QR code per la pagina originale

LG Watch Urbane 2nd Edition, arriva Android Wear 2

Dopo una lunghissima attesa, LG Watch Urbane 2nd Edition inizia a ricevere Android Wear 2 in Europa.

,

Dopo una lunghissima attesa, per i suoi possessori anche eccessiva, LG ha avviato il rilascio in Europa di Android Wear 2 per il suo smartwatch LG Watch Urbane 2nd Edition. Trattasi di un rollout molto atteso che porta sull’indossabile della casa coreana la nuova piattaforma per orologi intelligenti di Google. L’attesa, però, è stata davvero molto lunga. Android Wear 2 è stato lanciato ufficialmente da Big G oltre 2 mesi fa e dopo alcuni rinvii da parte LG il rilascio è iniziato solamente nel mese di luglio. Che qualcosa si stesse finalmente muovendo lo si era notato nelle ultime ore con il rilascio dell’aggiornamento per la versione coreana, solitamente tra le prime ad essere aggiornata.

Ma adesso, finalmente, il rollout è arrivato anche sui modelli europei. Senza annunci ufficiale è difficile capire se il rilascio è globale o solo per alcune varianti locali dell’LG Watch Urbane 2nd Edition. Il modello in nostro possesso che ha ricevuto l’aggiornamento è stato acquistato su Amazon Italia ma ha origine tedesca, quindi è lecito immaginare che il rollout sia partito per i product code della Germania. Per verificare se sul il proprio smartwatch è disponibile l’aggiornamento, tutto quello che è necessario fare è di recarsi nella Impostazioni dell’orologio e forzare la ricerca degli update attraverso l’opzione dedicata. L’intera fase di aggiornamento tra download ed installazione può durare anche circa 30 minuti.

L’aggiornamento va effettuato con lo smartwatch collegato alla rete elettrica. in caso contrario non partirà nemmeno il download. Al termine dell’installazione di Android Wear 2, gli utenti dovranno effettuare una veloce configurazione per sistemare alcune nuove impostazioni.

Si ricorda, che Android Wear 2 porta in dote molte interessanti novità tra cui nuove watch faces e soprattutto una maggiore autonomia dell’orologio con la possibilità di scaricare le applicazioni direttamente dallo smartwatch stesso.