QR code per la pagina originale

In arrivo nuovi smartphone Nokia con Surge S1?

Uno dei prossimi smartphone Nokia potrebbe integrare il Surge S1, un processore octa core a 2,2 GHz realizzato da Xiaomi e già usato nel Mi 5c.

,

HMD Global, azienda finlandese che distribuisce smartphone a marchio Nokia, potrebbe utilizzare il processore Surge S1 nei prossimi modelli di fascia media. Il SoC, prodotto da Xiaomi, è presente nel Mi 5c annunciato a fine febbraio. Gli attuali Nokia 3, Nokia 5 e Nokia 6 integrano processori realizzati da MediaTek e Qualcomm.

In base alle informazioni che giungono dalla Cina, HMD Global avrebbe sottoscritto un accordo con Xiaomi per portare il processore nei futuri smartphone Nokia. Il Surge S1, prodotto a 28 nanometri, è composto da quattro core ARM Cortex-A53 a 2,2 GHz, quattro core ARM Cortex-A53 a 1,4 GHz e GPU quad core ARM Mali-T860. Il SoC integra inoltre un modem LTE, ma probabilmente non sono supportate le frequenze usate dagli operatori occidentali. Il processore può inoltre gestire memorie RAM di tipo LPDDR3 e flash di tipo eMMC 5.0.

Durante un’intervista, il Marketing Director di HMD Global Pekka Rantala ha confermato il lancio di nuovi smartphone Android nei prossimi mesi. Uno di essi potrebbe integrare il processore Surge S1. Il dirigente ha dichiarato che verranno utilizzati “nomi numerici”, quindi si prevede l’arrivo di Nokia 1/2/7/8/9 e cosi via. Il Nokia 9 dovrebbe essere il top di gamma con schermo Quad HD, processore Snapdragon 835 e doppia fotocamera posteriore. Il Nokia 4, invece, non ci sarà mai, dato che il 4 è considerato un numero sfortunato in molti paesi asiatici.

Fonte: Phone Arena • Notizie su: