QR code per la pagina originale

Wiko WIM e WIM Lite arrivano in Italia

Entro fine luglio gli utenti italiani potranno acquistare i nuovi Wiko WIM e WIM Lite con Android Nougat ad un prezzo di 399,99 euro e 199,99 euro.

,

Il produttore francese ha annunciato l’arrivo in Italia dei Wiko WIM e WIM Lite, i nuovi top di gamma presentati al Mobile World Congress 2017 di Barcellona. I due smartphone, acquistabili dalla fine di luglio, sono stati mostrati nella sede dell’azienda al 23esimo piano della Torre 2 Garibaldi nel quartiere Porta Nuova di Milano. La collaborazione con DxO e Vidhance indica chiaramente la migliore caratteristica dei dispositivi.

Wiko WIM

Il Wiko WIM possiede infatti una doppia fotocamera posteriore con sensori RGB e monocromatico da 13 megapixel, prodotti da Sony. Grazie alla tecnologia Qualcomm Clear Sight, al processore d’immagine Spectra e alle ottimizzazioni apportate da DxO, lo smartphone può scattare foto nitide con elevata fedeltà cromatica, anche in presenza di scarsa illuminazione. Vidhance ha invece contribuito all’implementazione delle funzionalità video, come la stabilizzazione delle immagini e l’auto-zoom. La fotocamera frontale ha invece una risoluzione di 16 megapixel con flash LED.

La dotazione hardware comprende inoltre uno schermo AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione full HD, processore octa core Snapdragon 626 a 2,2 GHz, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria flash, espandibile con schede microSD fino a 256 GB. La connettività è garantita dai moduli WiFi, Bluetooth, GPS, NFC e LTE con supporto HD Voice. Il pulsante Home nasconde il lettore di impronte, mentre la batteria ha una capacità di 3.200 mAh. Wiko WIM sarà disponibile nei colori Black, Gold e Deep Bleen con finitura Chroming ad un prezzo di 399,99 euro.

Wiko WIM Lite

Le ottimizzazioni di DxO e Vidhance al WIM sono state apportate anche alla singola fotocamera posteriore da 13 megapixel del WIM Lite. Lo smartphone integra la stessa fotocamera frontale da 16 megapixel, ma cambiano tutte le altre specifiche: display IPS da 5 pollici con risoluzione full HD, processore octa core Snapdragon 435 a 1,4 GHz, 3 GB di RAM e 16 GB di storage. Il lettore di impronte è stato spostato sul retro, mentre la batteria ha una capacità di 3.000 mAh.

Su entrambi gli smartphone è installato Android Nougat con interfaccia Wiko UI che aggiunge alcune funzionalità esclusive, come Smart Left Page 2.0 (raccolta di contatti, app più utilizzate, informazioni e notifiche) e Kids Mode (blocco parentale per i più piccoli). Il Wiko WIM Lite sarà disponibile nei colori Black, Gold, Deep Bleen e Cherry Red con finitura Chroming ad un prezzo di 199,99 euro.

Notizie su: Wiko WIM, ,