QR code per la pagina originale

Apple: un trilione di dollari entro 12 mesi

Apple potrebbe raggiungere il trilione di dollari di valutazione entro 12 mesi, anziché i 18 precedentemente ipotizzati: merito dell'imminente iPhone 8.

,

Apple potrebbe diventare la prima società hi-tech da un trilione di dollari, il tutto entro 12 mesi. Di questo importante traguardo si discute ormai da diverso tempo, ma oggi arrivano le prime previsioni più circostanziate. È quanto sostiene l’analista Brian White, in una nota consegnata alla redazione di MacRumors: merito dei nuovi device che Cupertino ha in serbo, in particolare l’attesissimo iPhone 8, in via di presentazione nel mese di settembre.

Secondo l’analista, l’estate in corso potrebbe risultare decisamente calma per il gruppo di Cupertino, almeno sul fronte dei guadagni, poiché si assisterebbe a cicli di upgrade abbastanza ridotti: gli utenti, forse allettati dai numerosi rumor su iPhone 8, starebbero pazientemente attendendo settembre per comprare un nuovo smartphone. Dopo un estate tutto sommato placida, giungerà però un autunno decisamente bollente: il nuovo dispositivo da 5.8 pollici potrebbe spingere le quote Apple ad altissimi livelli, poiché una delle release più attese di sempre.

Proprio grazie a iPhone 8, e agli altri nuovi dispositivi da iPad Pro 10.5 a HomePod, nei prossimi 12 mesi le azioni di Apple potrebbero sfiorare quota 202 dollari, permettendo così al gruppo di raggiungere una capitalizzazione di un trilione di dollari. A oggi, la valutazione di Cupertino si attesta attori ai 737 miliardi di dollari. Molto dipenderà anche dai listini che Apple sceglierà proprio per iPhone 8, per via di un trade-off: costi elevati garantiranno margini più ampi per singolo esemplare, ma prezzi più abbordabili potrebbero compensare la distribuzione. L’andamento di borsa, ovviamente, seguirà proprio i risultati di vendita dell’attesissimo smartphone.

Si tratta di un miglioramento interessante sulle tempistiche, quello ipotizzato da White, considerato come precedenti analisi abbiano previsto il raggiungimento del traguardo entro 18 mesi. Amit Daryanani di RBC Capital Market, infatti, ha ipotizzato la scorsa primavera un prezzo target ad azione di 192-195 dollari, rispetto ai 202 di White. In ogni caso, sembra davvero Apple sia pronta a festeggiare uno dei suoi più importanti successi in poco più di un manciata di mesi.

Fonte: MacRumors • Immagine: Andrey Bayda via Shutterstock • Notizie su: , ,