QR code per la pagina originale

Microsoft lavora ad un dispositivo Windows 10 ARM

Microsoft starebbe lavorando ad un dispositivo mobile Windows 10 ARM, una sorta di tablet ibrido pieghevole con doppio schermo in grado di telefonare.

,

Microsoft, di recente, ha affermato che sta lavorando ad un dispositivo mobile che non assomiglia assolutamente a quello che la gente è abituata oggi a vedere. Queste dichiarazioni hanno fatto immediatamente pensare al tanto chiacchierato Surface Phone. Inoltre, una serie di brevetti evidenziavano come il gigante del software potesse stare lavorando su di un tablet pieghevole con doppio schermo attraverso il quale effettuare anche telefonate. Ma adesso c’è qualche dettaglio in più che potrebbe spiegare il progetto innovativo della casa di Redmond.

Ora, un rapporto del noto osservatore Brad Sams afferma che Microsoft starebbe lavorando su un dispositivo mobile che sfrutta la piattaforma ARM e dispone della nuova Composable Shell (CShell) che, come più volte mostrato da Microsoft, è in grado di far scalare gli elementi dell’interfaccia grafica tra tutti i vari dispositivi che adottano Windows 10. Il dispositivo, nome in codice Andromeda, è in fase di sviluppo sotto la supervisione di Alex Kipman e costerà come un Surface Book. Dunque, sarà un prodotto costoso ma ricco di innovazione, progettato per essere un modello per gli altri OEM piuttosto che un dispositivo stand-alone singolo.

Non ci sarebbero tempistiche esatte per questo interessante progetto. Ovviamente è ancora possibile che alla fine non arrivi o che venga presentato sensibilmente modificato da quanto viene descritto oggi. Il dato oggettivo, comunque, è che Microsoft starebbe puntando a rivoluzionare davvero il settore mobile con un prodotto ad alto tasso di tecnologia.

Sicuramente se ne saprà di più nel corso dei prossimi mesi.

Fonte: MSPOWERUSER • Immagine: MSPOWERUSER • Notizie su: , ,