QR code per la pagina originale

Moto G5S Plus, telaio in metallo e dual camera

Il Moto G5S Plus dovrebbe avere un telaio in alluminio anodizzato, schermo full HD da 5,5 pollici e una doppia fotocamera posteriore da 13 megapixel.

,

La roadmap di Motorola, scoperta qualche settimana fa, prevede il lancio di altri due modelli della serie Moto G, a breve distanza dagli attuali Moto G5 e Moto G5 Plus, mostrati al Mobile World Congress 2017 di Barcellona. Il noto leaker Evan Blass ha ottenuto alcune informazioni sul nuovo Moto G5S Plus che, insieme al Moto G5S, potrebbe essere annunciato durante l’evento organizzato dal produttore a New York per il 25 luglio.

Nell’immagine visibile all’inizio dell’articolo si può notare la prima differenza rispetto agli attuali modelli. Il Moto G5S Plus avrà infatti una doppia fotocamera posteriore. Il singolo sensore da 12 megapixel del Moto G5 Plus verrà sostituito da due sensori da 13 megapixel, uno di tipo RGB e uno monocromatico. Questa combinazione consentirà di scattare foto più nitide e di sfruttare l’effetto bokeh per evidenziare il soggetto in primo piano. Anche la fotocamera frontale riceverà un upgrade, in quanto la risoluzione aumenterà da 5 a 8 megapixel.

La seconda novità è relativa ai materiali utilizzati per il telaio. Motorola ha infatti scelto l’alluminio anodizzato. Il Moto G5 Plus ha un frame in plastica con un foglio di alluminio incollato sul retro. Il design non subirà grandi modifiche, ma aumenterà la dimensione dello schermo. Il Moto G5S Plus avrà un display da 5,5 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel). I componenti interni rimarranno gli stessi: processore octa core Snapdragon 625 a 2 GHz, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria flash, espandibili con schede microSD.

Oltre ai Moto G5S e Moto G5S Plus, gli altri protagonisti dell’evento di fine luglio dovrebbero essere il Moto Z2 Force e il Moto X4. Su tutti gli smartphone verrà sicuramente installato Android 7.1 Nougat in versione stock con minime personalizzazioni.