QR code per la pagina originale

AI for Earth, intelligenza artificiale sostenibile

AI for Earth è il nuovo programma avviato da Microsoft che prevede il finanziamento di progetti sostenibili dal punto di vista ambientale.

,

L’intelligenza artificiale può essere sfruttata in diversi settori, molti dei quali conosciuti solo agli addetti ai lavori. Il programma AI for Earth, avviato da Microsoft, ha invece l’obiettivo di finanziare progetti di ricerca che possano risolvere i problemi ambientali attraverso gli strumenti della IA. Dati, algoritmi e infrastrutture verranno usati per quattro aree di interesse: agricoltura, acqua, biodiversità e cambiamenti climatici.

AI for Earth è anche un modo per allontanare i dubbi sull’effettiva utilità dell’intelligenza artificiale, considerata da alcuni un pericolo per la privacy e per l’uomo in generale. Microsoft vuole infatti dimostrare che i risultati di anni di ricerca possono servire anche per creare soluzioni efficienti dal punto di vista della sostenibilità ambientale. I progetti che verranno finanziati devono soddisfare determinati requisiti, come indicato nella pagina dedicata al programma. I candidati (istituzioni accademiche e laboratori di ricerca non-profit) devono specificare come verrà usata la Azure Data Science Virtual Machine.

Finora sono stati finanziati tre progetti. Uno di essi riguarda la mappatura della baia di Chesapeake. Un altro sfrutta l’intelligenza artificiale per prevenire la diffusione di malattie trasmesse all’uomo dalle zanzare. Il terzo, infine, usa il machine learning per incrementare la produzione agricola, riducendo l’impatto ambientale.

AI for Earth è una delle tante iniziative avviate da Microsoft per cercare di migliorare la salute del pianeta con l’aiuto delle moderne tecnologie.

Fonte: TechCrunch • Notizie su: ,