QR code per la pagina originale

Facebook, live streaming dalla realtà virtuale

Facebook introduce la possibilità di poter avviare dirette live attraverso l'applicazione per la realtà virtuale Spaces.

,

Facebook ha annunciato l’arrivo della funzionalità di live streaming per la sua applicazione Spaces per la realtà virtuale. Gli utenti che utilizzano quest’applicazione possono utilizzare Spaces per posizionare una sorta di videocamera virtuale e trasmettere in diretta un feed bidimensionale di se stessi alle persone al di fuori dell’ambiente virtuale. Gli spettatori possono inviare reazioni e commenti come in tutti i più classici video di Facebook Live.

Spaces è una sorta di ambiente virtuale per il visore per la realtà virtuale Oculus Rift ed è stato lanciato all’inizio di quest’anno alla conferenza F8 di Facebook. In breve, l’app permette alle persone che utilizzano il visore di poter incontrare gli amici utilizzano una sorta di avatar di se stessi. Avatar che può essere mosso in questo speciale ambiente virtuale all’interno del quale gli utenti possono condividere foto e video a 360 gradi. La piattaforma offre un paio di opzioni che normalmente Facebook Live non possiede. Spaces è stato sviluppato per consentire di poter incontrare virtualmente gli amici di tutto il mondo e tutti possono comparire nello stesso flusso in diretta. Chi trasmette i live può anche trascinare i commenti come oggetti fisici nell’ambiente virtuale e, a seconda dell’ambiente scelto, può far credere di stare trasmettendo da diverse parti del mondo.

Spaces è, al momento, solo disponibile per Oculus Rift. Poiché si basa sul movimento e sul linguaggio del corpo per creare un senso di presenza virtuale, l’app non potrà offrire il medesimo funzionamento su tutti gli altri visori sviluppati da Oculus come il Gear VR.

Spaces, comunque, è un’app ancora in evoluzione e in futuro arriveranno molte altre novità.

Fonte: Facebook • Immagine: Facebook • Notizie su: , ,