QR code per la pagina originale

Outlook per iOS e Android, ricerca intelligente

Microsoft ha svelato tre nuove funzionalità per Outlook per iOS e Android che riguardano le conversazioni, la navigazione e la ricerca di messaggi e file.

,

Microsoft ha annunciato tre importanti novità per le versioni iOS e Android di Outlook. L’app consente di passare più velocemente da un account all’altro e visualizzare più conversazioni allo stesso tempo. La nuova ricerca intelligente, che arriverà con un prossimo aggiornamento, permetterà di cercare più facilmente messaggi e allegati, sfruttando Microsoft Graph. Come sempre le funzionalità verranno attivate gradualmente nel corso delle prossime settimane.

Leggere e rispendere ai messaggi, navigare tra le cartelle e cercare una email sono tre delle operazioni eseguite con maggiore frequenza dagli utenti. Sulla base dei suggerimenti ricevuti, Microsoft ha apportato alcune modifiche all’app mobile per migliorare l’esperienza d’uso del servizio di posta elettronica. Outlook mostra ora più testo di una conversazione e fornisce una più chiara separazione tra i singoli messaggi. Toccando una conversazione, l’app aprirà direttamente il primo messaggio non letto. La risposta può essere digitata nel box Quick Reply visibile nella parte inferiore, quindi senza nascondere la conversazione.

La barra laterale che consente di scegliere un account è stata modificata per semplificare lo switch dall’uno all’altro. Invece del menu a cascata è stato creato un menu a due colonne. La prima contiene le icone di ogni account, mentre la seconda (alla sua destra) elenca tutte le cartelle per l’account selezionato. Ciò riduce lo scrolling e semplifica anche l’accesso alle sezioni Aiuto e Impostazioni.

Grazie a Microsoft Graph, la funzione di ricerca è più intelligente, in quanto visualizza contatti e file in maniera proattiva, suggerendo quelli preferiti e usati più recentemente. Questa novità verrà aggiunta in futuro. Le prime due, relative alle conversazioni e alla navigazione, sono già disponibili su iOS per gli account Outlook.com e Gmail, mentre il supporto per gli account Office 365 arriverà nei prossimi giorni. Le stesse funzionalità verranno portate su Android nei prossimi mesi.

Fonte: Microsoft • Notizie su: ,