QR code per la pagina originale

DRL RacerX, il drone più veloce al mondo

Record di velocità per uno speciale drone da competizione che ha raggiunto i 262 Km/h.

,

Ci sono diverse startup che stanno cercando di trasformare le gare di droni in uno sport professionistico anche per ottenere un riscontro economico. Tra queste, quella che è riuscita ad ottenere una maggiore visibilità è la Drone Racing League, o DRL, che ha saputo attirare a se la maggiore attenzione. Un campionato che è riuscito ad attrarre anche molti capitali ed ad ottenere un’importante copertura televisiva. Proprio da questo modo arriva la notizia che il drone RacerX è riuscito ad entrare nel Guinness dei Primati per aver volato ad una velocità mai raggiunta prima da un mezzo di questa categoria.

Questo quadricottero da competizione dal peso di circa 800 grammi è riuscito a raggiungere l’impressionante velocità di 163.5 mph cioè di circa 262 Km/h. Da evidenziare che il record riguarda la velocità media ottenuta dal drone su tratte di 100 metri perchè è riuscito ad ottenere punte di velocità sino a 289 km/h che però non sono state omologate in quando il prototipo in volo ha preso fuoco a causa dell’eccessivo surriscaldamento delle batterie. Sebbene trattasi di un drone specifico per ottenere questo record, il risultato ottenuto è davvero impressionante ed evidenzia tutte le potenzialità di questi mezzi volanti. Le specifiche tecniche condivise dai costruttori sono, comunque, notevoli per la categoria.

Il drone DRL RaceX è alimentato da 2 LiPo Tattu R-Line da 1300mAh 5S collegate in serie, con ESC BeeRotor 80A (10S) con firmware BLHeli e Multishot e motori Tmotor F80 2407 2500kv.

Normalmente, comunque, i droni da competizione sono meno estremi anche se riescono a raggiungere velocità davvero notevoli. Nelle competizioni della DRL, infatti, non è raro che i droni raggiungano anche le 80 mph.

Fonte: The Verge • Immagine: The Verge • Notizie su: ,