QR code per la pagina originale

Essential Phone arriverà anche in Europa

Secondo il Financial Times, il nuovo Essential Phone di Andy Rubin con schermo da 5,71 pollici e doppia fotocamera, sarà in vendita anche in Europa.

,

Essential, azienda fondata dal padre di Android Andy Rubin, aveva annunciato il suo primo smartphone a fine maggio, promettendo l’inizio delle consegne negli Stati Uniti entro i successivi 30 giorni. La scadenza però non è stata rispettata per qualche ignoto motivo. Secondo le informazioni ricevute dal Financial Times, il nuovo Essential Phone verrà distribuito anche in Europa e Giappone.

Niccolo de Masi, Chief Operating Officer di Essential, ha recentemente dichiarato che il lancio statunitense dello smartphone è imminente, senza tuttavia fornire una data esatta. Nessuna notizia è arrivata dall’azienda, nemmeno una spiegazione sul ritardo nelle consegne delle unità ordinate dagli utenti a 699,00 dollari. Nel frattempo sembra che Essential sia in contatto con alcuni operatori telefonici, tra cui EE nel Regno Unito, per offrire lo smartphone in esclusiva. Al momento non è possibile sapere se tra i paesi europei è inclusa anche l’Italia.

Essential Phone è un dispositivo di fascia alta con telaio in titanio e ceramica, schermo edge-to-edge da 5,71 pollici con risoluzione di 2560×1312 pixel e rapporto di aspetto 19:10, processore Snapdragon 835, 4 GB di RAM, 128 GB di memoria flash, lettore di impronte digitali e porta USB Type-C. Tra le peculiarità dello smartphone ci sono la doppia fotocamera posteriore con sensori RGB e monocromatico da 13 megapixel e il connettore magnetico Click che consente di collegare accessori come la fotocamera a 360 gradi e il dock per la ricarica wireless.

Essential Phone verrà offerto in quattro colori: Black Moon, Stellar Gray, Pure White e Ocean Depths. Gli utenti potranno acquistare anche il bundle a 749,00 dollari che include la fotocamera a 360 gradi. Manca solo un “piccolo” dettaglio: la data di commercializzazione.

Aggiornamento del 21 luglio: Andy Rubin ha dichiarato che il ritardo nelle consegne è dovuto alle certificazioni e ai test necessari per verificare la compatibilità con gli operatori telefoni statunitensi ed internazionali. La possibilità che lo smartphone arrivi in Italia è quindi abbastanza concreta.

Fonte: The Verge • Notizie su: Essential Phone, ,