QR code per la pagina originale

Apple: Isabel Ge Mahe alla conquista della Cina

Apple ha nominato una nuova managing director per lo sviluppo in Cina: si tratta di Isabel Ge Mahe, vicepresidente wireless a Cupertino da oltre nove anni.

,

Apple ampia le proprie strategie di business in Cina nominando una nuova managing director. Si tratta di Isabel Ge Mahe, da oltre nove anni nella squadra di Cupertino, pronta ad assumere il nuovo ruolo dopo aver guidato con successo i team del gruppo sul software wireless. L’esperta risponderà direttamente a Tim Cook e al COO Jeff Williams.

La Cina è un Paese decisamente importante per Apple, sia per i rapporti di fornitura che l’azienda ha stretto con numerosi partner locali, che per l’enorme bacino di potenziali consumatori. Apple ha quindi deciso di nominare Isabel Ge Mahe, precedente vicepresidente delle tecnologie wireless, come nuova Managing Director of Greater China. L’esperta si occuperà di leadership e di coordinamento delle strategie d’espansione in Cina, gestendo i lavori dei team locali.

Tim Cook ha voluto commentare con soddisfazione il nuovo ruolo, complimentandosi con la managing director per la dedizione al gruppo mostrata in questi anni:

Apple è fortemente impegnata nell’investire e crescere in Cina, siamo quindi entusiasti Isabel possa portare la sua esperienza e la sua leadership per il nostro team in Cina. Ha dedicato una grande parte del suo tempo, negli ultimi anni, per creare innovazione a beneficio dei consumatori Apple cinesi e non vediamo l’ora di raggiungere obiettivi ancora più grandi sotto la sua guida.

Isabel Ge Mahe, la quale negli ultimi anni si è occupata di tecnologie fondamentali per lo sviluppo e il miglioramento delle comunicazioni cellulari, wireless, Bluetooth, NFC e di geolocalizzazione, ha espresso grande soddisfazione per la fiducia espressa da Cupertino:

Siamo tutti orgogliosi in Apple del contributo che possiamo dare alle comunità, non vedo l’ora di rafforzare i rapporti del nostro team con i clienti, il governo e gli imprenditori in Cina, per migliorare l’innovazione e la sostenibilità.

In passato, il contributo della managing director è stato essenziale anche per il lancio di alcune framework di punta di Cupertino, da Apple Pay a CarKit, passando per HomeKit.

Fonte: Apple • Via: MacRumors • Immagine: Apple • Notizie su: , ,