QR code per la pagina originale

Movidius Neural Compute Stick, IA per tutti

Il Movidius Neural Compute Stick di Intel è un piccolo dispositivo USB 3.0 che integra la VPU Myriad 2 utilizzata per applicazioni di computer vision.

,

I tool per lo sviluppo di soluzioni basate sull’intelligenza artificiale sono piuttosto costosi e quindi accessibili solo ad un ristretto numero di utenti. Intel vuole invece democratizzare la tecnologia, offrendo un dispositivo che effettua tutti i calcoli senza l’uso del cloud, ad un prezzo molto basso. Movidius Neural Compute Stick è infatti simile ad una pen drive USB, ma integra un processore che permette di eseguire algoritmi di computer vision.

Il prototipo del piccolo device era stato annunciato ad aprile 2016 con il nome Fathom. Pochi mesi dopo (settembre 2016), Movidius è stata acquisita da Intel per una somma ignota, per cui l’arrivo sul mercato è stato posticipato. Il Neural Compute Stick annunciato dal chipmaker di Santa Clara è identico all’originale, ma la plastica del telaio è stata sostituita dall’alluminio e il prezzo è diminuito da 99 a 79 dollari. All’interno c’è sempre il SoC Myriad 2, una vision processing unit (VPU) con 12 core che utilizzano il parallelismo per eseguire algoritmi di riconoscimento facciale e rilevamento degli oggetti.

Tutti i calcoli avvengono localmente con prestazioni superiori a 100 gigaflops e consumi inferiori ad un Watt. È possibile eseguire algoritmi di reti neurali, usando il framework Caffe, collegando il Compute Stick alla porta USB 3.0 Type-A del computer. Chi necessita di una maggiore potenza di elaborazione può combinare insieme fino a quattro dispositivi, come si vede nella seguente immagine.

Movidius Neural Compute Stick

La VPU Myriad 2 viene utilizzata in diversi prodotti, tra cui visori AR/VR, videocamere di sorveglianza e droni. Il Movidius Neural Compute Stick potrà essere acquistato presso i rivenditori autorizzati (RS Component e Mouser) e alla conferenza CVPR (Computer Vision and Pattern Recognition) che avrà luogo alle Hawaii dal 22 al 25 luglio.

Fonte: Intel • Notizie su: