QR code per la pagina originale

L’applicazione Motion Stills di Google su Android

L'applicazione Motions Stills sviluppata dal team Research di Google, disponibile dal giugno 2016 su iOS, fa oggi il suo debutto ufficiale per Android.

,

È stato necessario attendere oltre un anno, ma ora l’applicazione Motion Stills sviluppata dal team Research di Google, disponibile dal giugno 2016 su iOS, fa il suo debutto ufficiale anche in versione Android. La si può scaricare in modo del tutto gratuito dalle pagine della piattaforma Play Store.

L’app consente di trasformare Live Photos in GIF animate e brevi filmati, sfruttando un’avanzata tecnologia dedicata alla stabilizzazione dell’inquadratura. Il funzionamento è presto spiegato: l’utente è chiamato in un primo momento ad acquisire una clip della durata pari a tre secondi, toccando lo schermo oppure caricando una clip dalla lunghezza massima pari a un minuto già presente nella memoria interna. Al termine del processo è possibile condividere le proprie creazioni sui social network, nelle chat o in altro modo. Questa la descrizione fornita da bigG nella pagina di download.

Motion Stills è un’app sviluppata dai ricercatori di Google che ti consente di creare brevi video e di trasformali in splendidi cinemagraph o in panoramiche scorrevoli da cinema, grazie all’utilizzo dell’avanzata tecnologia di stabilizzazione e di rendering. Crea loop di GIF oppure combina clip in filmati che puoi condividere con i tuoi amici.

Screenshot per l'applicazione Motion Stills in esecuzione su uno smartphone Android

Screenshot per l’applicazione Motion Stills in esecuzione su uno smartphone Android (immagine: Play Store).

Nell’animazione seguente è possibile osservare l’efficacia del sistema di stabilizzazione integrato da Motion Stills, che di fatto elimina qualsiasi vibrazione o movimento involontario registrato in fase di ripresa, rendendo di conseguenza la visione più fluida e gradevole allo spettatore. La compatibilità è ufficialmente garantita con tutti i device equipaggiati con la versione 5.1 (o successiva) di Android, tablet compresi. In realtà, un Moto G di terza generazione con la release 6.0.1 del sistema operativo non risulta supportato. Disponibile anche il file APK per l’installazione manuale.

La tecnologia di stabilizzazione integrata nell'app Motion Stills di Google

La tecnologia di stabilizzazione integrata nell’app Motion Stills di Google