QR code per la pagina originale

Elon Musk: l’ascensore di The Boring Company

Il numero uno di Tesla e SpaceX fa sul serio anche con The Boring Company: ecco il congegno che porterà le automobili nei tunnel dal livello stradale.

,

Elon Musk interviene ancora una volta sui social, in questo caso attraverso il proprio account Instagram, per aggiornare i suoi seguaci in merito ai progressi effettuati dal progetto The Boring Company. Il team, svelato nei mesi scorsi, è impegnato nel perfezionamento di una tecnologia che consentirà di evitare il traffico dei grandi centri urbani mediante una serie di tunnel sotterranei scavati da un’enorme trivella.

Il visionario imprenditore ha condiviso un breve filmato accompagnato dalla descrizione “Testando l’ascensore per le automobili di The Boring Company”, più che sufficiente per capire di cosa si tratta. I veicoli, per entrare e uscire dalle gallerie nel sottosuolo, saranno trasportati da quello che può essere paragonato a un vero e proprio ascensore: l’auto vi si posiziona sopra e scende nel tunnel per iniziare il suo viaggio a circa 200 Km/h (da New York a Washington D.C. in meno di 30 minuti), mentre una volta giunta a destinazione un sistema dello stesso tipo effettua l’operazione inversa, riportandola al livello della strada per poter proseguire il viaggio.

Testing The Boring Company car elevator

A post shared by Elon Musk (@elonmusk) on

Il filmato vede una Tesla Model S posizionarsi sulla pedana e iniziare la sua discesa. È l’ennesima dimostrazione di quanto Elon Musk stia facendo sul serio con The Boring Company, che di recente ha completato la realizzazione del suo primo tunnel a Los Angeles. La mission del gruppo è ben sintetizzata sulle pagine del sito ufficiale.

Per risolvere il demoralizzante problema del traffico le strade devono diventare 3D, il che significa introdurre auto volanti o tunnel. A differenza delle auto volanti, i tunnel sono immuni al variare delle condizioni meteo, non si fanno notare e non vi cadono in testa. Una vasta rete di tunnel a più livelli di profondità potrebbe risolvere il problema in ogni città, indipendentemente dai suoi ritmi di crescita (è sufficiente costruire nuovi layer).

Fonte: The Verge • Immagine: The Boring Company • Notizie su: ,