QR code per la pagina originale

Windows 10, salto diretto verso Redstone 4

Microsoft ha annunciato l'arrivo della funzione Skip Ahead che permetterà agli Insider di fare un salto diretto verso il prossimo step di Windows 10.

,

Per alcuni Insider, l’arrivo della versione finale di ogni step di Windows 10 rappresenta un momento “noioso”. Questo perchè Microsoft distribuisce nuove build sempre più stabili, senza novità e dunque “noiose” da testare. Per stimolare questi Insider che vogliono sempre provare qualcosa di nuovo, Microsoft ha introdotto una novità nel suo programma sviluppatori. Oggi, gli Insider possono scegliere tra Fast Ring, Slow Ring e Release Preview Ring.

Molto presto, invece, tutti coloro che scelgono il Fast Ring potranno trovare l’opzione “Skip Ahead” accessibile da un sotto menù che permetterà di passare direttamente alla prossima release di Windows 10, quella, sostanzialmente, che arriverà nella primavera del 2018 e che oggi è conosciuta con il nome di Redstone 4. Trattasi di una novità davvero molto importante che permetterà agli sviluppatori di fare un salto in avanti verso il futuro non ancora annunciato di Windows 10. Del prossimo step di Windows 10 si sa, infatti, molto poco se non che integrerà alcune funzionalità che non sono state introdotte in Fall Creators Update per mancanza di tempo come la funzionalità “Timeline“.

Chi farà questo salto, lo dovrà fare sapendo che le prime build saranno piuttosto acerbe e piene zeppe di bug. La funzione “Skip Ahead” permetterà anche di ricevere tutti gli ultimi aggiornamenti delle app di sistema che ancora non sono arrivati nelle mani degli Insider tradizionali.

Da evidenziare che questa possibilità rimarrà disponibile sino al rilascio pubblico di Fall Creators Update in quanto, ovviamente, poco dopo gli Insider potranno iniziare a ricevere normalmente le build dello step successivo di Windows 10.

Inoltre, non tutti gli Insider potranno fare il salto ma solo un numero limitato di loro.