QR code per la pagina originale

GoPro QuikStories, montaggio video automatico

QuikStories è la nuova funzionalità inclusa nell'app GoPro che permette di creare automaticamente un filmato a partire da foto e video della HERO5.

,

Le “storie”, brevi contenuti multimediali che raccontano eventi personali o pubblici, sono molto popolari sui social network. Il termine è stato utilizzato anche da GoPro per indicare la nuova funzionalità della sua app per iOS e Android. QuikStories, versione migliorata di Quik, permette di creare un video in maniera automatica, semplificando la procedura manuale che alcuni utenti considerano noiosa e lunga.

Il produttore californiano offre già Quik per l’editing video e la condivisione sui social media. La funzionalità QuikStories inclusa nell’app GoPro effettua tutte le operazioni necessarie in maniera automatica, aggiungendo anche musica, effetti e filtri. Il montaggio video richiede una HERO5 (Black o Session). Sullo smartphone devono essere installate le ultime versioni delle app GoPro e Quik, e devono essere attivate le connessioni WiFi e Bluetooth. È inoltre preferibile un livello della batteria superiore al 20%, altrimenti il processo verrà interrotto.

Dopo aver effettuato uno swipe down sulla schermata principale dell’app GoPro, QuikStories cerca foto e video salvati nelle ultime 72 ore, quindi trasferisce (in background) i contenuti dalla action camera allo smartphone. I file originali rimarranno sulla microSD della HERO5 (In offerta su Amazon a 389 euro). Solo su Android è disponibile una modalità opzionale che consente di eseguire tutto il processo senza nessun intervento dell’utente. Se l’app individua nuove foto e/o video nella fotocamera, instaura una connessione WiFi con lo smartphone, trasferisce i file e ripristina la fotocamera nello stato originario. Al termine del montaggio video verrà inviata una notifica.

È comunque possibile apportare modifiche al filmato prima della condivisione sui social network. Ad esempio, l’utente può aggiungere testo, slow motion e video già presenti sullo smartphone o cambiare la lunghezza totale. L’effettiva durata dell’operazione dipende principalmente da lunghezza, risoluzione e frame rate del video. Le foto sono trasferite quasi all’istante.

Fonte: GoPro • Notizie su: , , ,