QR code per la pagina originale

Windows 10 dialoga con Android

Con il rilascio della nuova build Insider di Windows 10 Fall Creators Update, Windows 10 offre un'esperienza cross-platform più profonda con Android.

,

Con Windows 10 Fall Creators Update, Microsoft aveva promesso una maggiore integrazione con i dispositivi Android ed iOS. Già, oggi, con Cortana gli utenti Android ed iOS possono godere di uno spicchio di integrazione con Windows 10 ma un passo in avanti importante doveva essere fatto con la nuova funzione Timeline che, però, è stata rinviata al 2018. Fortunatamente, con il rilascio nella notte della nuova build Insider di Windows 10, gli utenti hanno, comunque, potuto mettere le mani su di un piccolo assaggio sulla migliore integrazione tra Windows 10 e i dispositivi mobile anche se in questo caso il test è limitato ai soli smartphne Android.

Questa integrazione riguarda la navigazione cross-platform. Nello specifico significa che installando l’applicazione “Microsoft Apps” di Microsoft sul proprio dispositivo Android, gli utenti possono ora aprire qualsiasi collegamento dal proprio telefono sul proprio PC Windows 10 tramite il menù “Condividi” in Android. Gli utenti possono anche scegliere di aprire una pagina web immediatamente sul loro PC, oppure salvarla per visualizzarla più tardi e tale pagina apparirà nell’Action Center ogni volta che si avvierà il PC. Le pagine web condivise si apriranno solo su Microsoft Edge, indipendentemente dal fatto che sia il browser predefinito oppure no.

Cortana per Android può anche tenere traccia di tutte le pagine web visitate utilizzando Microsoft Edge nel PC Windows 10. Trattasi solo un altro esempio di come Microsoft prevede di fornire una migliore esperienza cross-device in Windows 10.

Infine, Windows 10 include ora anche un nuovo menù dedicato ai dispositivi Android e iOS all’interno delle Impostazioni, ma al momento è molto scarno di opzioni.

Fonte: MSPOWERUSER • Immagine: MSPOWERUSER • Notizie su: , ,