QR code per la pagina originale

Estate Enjoy: novità per il car sharing in vacanza

Eni annuncia una serie di novità per facilitare l'uso delle auto Enjoy durante il periodo estivo, sposando le esigenze di chi va in vacanza.

,

Nel giorno in cui l’ad Descalzi plaude ai buoni risultati trimestrali del gruppo, tornato in attivo e pronto quindi a confermare l’acconto sul dividendo agli azionisti, Eni sciorina tutte le novità che contraddistinguono l’evoluzione del servizio di car sharing Enjoy. Trattasi infatti di notizie che ampliano il volume dell’offerta del cane a sei zampe, rendendo ancor più comodo l’approdo ad un tipo di mobilità che, prima ancora di essere adottato, va capito e metabolizzato come scelta di vita per la propria quotidianità.

Ma si tratta di una scelta a questo punto sempre più comoda, laddove la comodità diventa anche vantaggio economico. Scegliere il car sharing, infatti, significa rinunciare a costi per il parcheggio, per il carburante, per il bollo, per l’assicurazione, per l’acquisto del seggiolino, per la manutenzione del veicolo e altro ancora. Con l’arrivo dell’estate, Enjoy metterà a disposizione dei propri utenti ulteriori servizi per far sì che la rinuncia all’auto di proprietà possa avvenire senza compromessi e senza ostacoli: l’obiettivo è chiaramente quello di trasformare il car sharing con le iconiche Fiat 500 rosse da servizio strettamente pensato per la mobilità urbana a strumento per spostarsi a partire dal centro urbano, ma estendendosi anche alle principali diramazioni che consentono all’utente di fuoriuscire dalla città.

Perché l’utente deve scegliere in base alle proprie esigenze, e le esigenze delle vacanze estive non sono certo quelle dei pendolari o degli spostamenti casa-ufficio che avvengono durante il resto dell’anno.

Estate Enjoy

Le novità ideate per plasmare l’offerta in vista dei trasbordi estivi:

  • Roma Ciampino entra nel novero degli aeroporti  abilitati ad ospitare auto Enjoy, con 10 posti auto dedicati e con una semplice tariffa aggiuntiva di 4,5 euro una tantum (Ciampino fa seguito Fiumicino, a Milano Linate ed a Catania Fontanarossa);
  • fino al 31 agosto raddoppiano i km gratuiti compresi nella tariffa giornaliera, consentendo così anche viaggi fuori porta con massimo controllo sulle tariffe (e nel caso in cui mancasse il carburante è possibile rifornirsi presso le Eni Station sul territorio ricevendo un voucher che riduce il prezzo complessivo del noleggio);
  • 144 nuovi stalli si aggiungono sulla rete urbana di Torino, portando nella disponibilità di Enjoy i parcheggi arancioni precedentemente a disposizione del car sharing comunale;
  • in partnership con FCA e ALD Automotive, è iniziato il rinnovo del parco auto del gruppo: sarà completato entro la fine del 2018.

Notizie su: ,