QR code per la pagina originale

Microsoft ama i telefoni Windows

Microsoft non odia i telefoni Windows ed è proprio per questo che sta portando molti dei loro vantaggi su iOS ed Android.

,

Nell’ultima build Insider per il Fast Ring per i computer, Microsoft ha introdotto un set di funzionalità che consentono un maggiore dialogo tra il PC stesso ed uno smartphone Android. Al momento, queste funzionalità consentono una navigazione cross device, cioè un utente può iniziare a navigare sullo smartphone e continuare poi sul PC. Anche se limitata ai dispositivi Android, la casa di Redmond ha fatto sapere che questa integrazione arriverà anche con iOS. Windows Phone, o meglio Windows 10 Mobile, al momento, sembra escluso da questa novità.

Questa mancanza non è piaciuta ad alcuni utenti Windows che hanno contattato Joe Belfiore su Twitter per chiedergli il motivo per cui Windows 10 Mobile era stato lasciato fuori. La risposta di Belfiore non si è fatta attendere. Il dirigente di Microsoft ha spiegato che l’azienda non odia affatto il suo sistema operativo mobile. Anzi, punta a portare molti dei suoi vantaggi sulle altre piattaforme come iOS ed Android che sono, oggi, utilizzate da moltissimi utenti. Trattasi di un punto di vista sicuramente molto particolare ma è anche vero che la quota di mercato degli smartphone di Microsoft è davvero modesta e quindi ha molto più senso lavorare laddove ci sono gli utenti.

Comunque, la risposta certamente non ha soddisfatto i pochi ma fedeli utenti mobile della casa di Redmond che affermano di sentirsi utenti di serie B.

Belfiore, tuttavia, ha già confermato che Microsoft sta lavorando ad una nuova ed innovativa generazione di dispositivi mobile. I fedelissimi di Microsoft sperano che l’attesa per questi nuovi prodotti non sia eccessivamente lunga.

Fonte: Neowin • Immagine: Microsoft • Notizie su: , ,