QR code per la pagina originale

Microsoft, Windows 10 S agli sviluppatori

Microsoft ha reso disponibile Windows 10 S agli sviluppatori per consentire a loro di testare le applicazioni per il settore educational.

,

Microsoft ha annunciato il rilascio di Windows 10 S a tutti gli abbonati MSDN, la divisione di Microsoft incaricata di mantenere i rapporti con gli sviluppatori e gli amministratori di sistema. Il nuovo sistema operativo sarà disponibile in un file ISO in modo che gli sviluppatori possano scaricarlo e installarlo per testare le proprie applicazioni su Windows 10 S. In particolare, Microsoft vuole che siano testate applicazioni relative al settore educational. Questo è anche un primo passo per rendere Windows 10 S più ampiamente accessibile alle scuole, come promesso da Microsoft a maggio quando fu annunciata questa particolare declinazione di Windows 10.

Mentre chiunque con un abbonamento MSDN potrà scaricare e testare Windows 10 S, la casa di Redmond non ha ancora deciso di renderlo pubblico anche per gli utenti consumer e probabilmente è difficile che questo accada. Tuttavia dovrebbe arrivare, presto, una nuova versione di “Update Assistant Tool” che dovrebbe includere anche Windows 10 S. Questo strumento è destinato alle scuole, ma è possibile che chiunque possa utilizzarlo per scaricare e testare Windows 10 S. Si ricorda, che Windows 10 S è una variante di Windows 10 che si caratterizza per una maggiore leggerezza e sicurezza.

Questo perchè può installare ed eseguire solamente applicazioni presenti nel Windows Store. I classici programmi per Windows non possono essere, infatti, installati. Tuttavia, tutti coloro che acquistano un PC Windows 10 S potranno fare in ogni momento il passaggio a Windows 10 Pro pagando un piccolo prezzo per l’upgrade (gratis sino a fine anno). Upgrade che consente di tornare ad avere tutte le funzionalità canoniche di Windows.

Fonte: The Verge • Immagine: Microsoft • Notizie su: , ,