QR code per la pagina originale

Mozilla Firefox, nuove funzionalità sperimentali

Mozilla ha svelato tre nuovi "esperimenti" per Firefox: Voice Fill (ricerca vocale), Send (condivisione file) e Notes (blocco appunti).

,

Da circa un anno Mozilla permette agli utenti di testare alcune funzionalità che potrebbero in futuro essere incluse nella versione stabile di Firefox. La fondazione ha ora annunciato altri tre “esperimenti” che consentono di inviare file di grandi dimensioni, effettuare ricerche vocali e prendere appunti all’interno del browser. Per partecipare al programma Test Pilot è necessario installare l’omonima estensione disponibile sul sito ufficiale.

Il più interessante dei tre è denominato Voice Fill. Dopo aver attivato la funzionalità è possibile utilizzare la voce per le ricerche web su Google, DuckDuckGo e Yahoo. Alla destra del campo di testo, in cui viene digitata la query, apparirà l’icona di un microfono, sulla quale l’utente deve cliccare per avviare la ricerca vocale. Al primo utilizzo verrà chiesto il permesso di accesso al microfono del computer. Voice Fill sfrutta l’intelligenza artificiale e gli algoritmi di speech-to-text per convertire la voce in testo.

Send permette invece di inviare file di grandi dimensioni (fino a 1 GB). Al termine del caricamento online viene generato un link da condividere con altre persone. I file vengono cifrati sul lato client, quindi nemmeno Mozilla può accedere al contenuto. I link scadono dopo un download o 24 ore e tutti i file inviati verranno automaticamente rimossi dal server. Essendo un tool web-based, Send può essere usato con qualsiasi browser.

Notes è infine aggiunge un blocco note nella barra laterale di Firefox. L’utente può prendere appunti, sfruttando alcune opzioni di formattazione (dimensione carattere, grassetto, elenco puntato e numerato). Il supporto per Firefox Accounts consente di sincronizzare le note.

Fonte: Mozilla • Notizie su: ,