QR code per la pagina originale

Apple Watch: 30 milioni gli esemplari venduti?

Apple potrebbe aver raggiunto i 30 milioni di Apple Watch venduti dal lancio dello smartwatch, avvenuto nel 2015: lo sostiene Strategy Analytics.

,

L’universo di Apple Watch continua a far gola agli utenti, sebbene di recente Apple sia stata superata da Xiaomi sul fronte dei dispositivi wearable. Nulla che debba però preoccupare il gruppo di Cupertino, considerato come dal lancio dell’orologio intelligente sembra che l’azienda sia riuscita a piazzarne ben 30 milioni di esemplari sul mercato. È quanto rivela l’ultima ricerca di Strategy Analytics, pronta a confermare come il ruolo della Mela si consoliderà ulteriormente con l’ormai imminente rilascio di Apple Watch Series 3.

La società di Cupertino non ha mai rivelato nel dettaglio i dati di vendita di Apple Watch, sebbene durante l’ultima conference per i risultati del Q3 2017 ha sottolineato come la linea stia procedendo in modo davvero spedito. Secondo quanto stimato da Strategy Analytics, il gruppo avrebbe piazzato 2.8 milioni di esemplari in questo trimestre, per un aumento del 56% dello stesso periodo di riferimento dell’anno precedente. Non è però tutto, poiché pare l’azienda sia riuscita a piazzare 31.5 milioni di Apple Watch dal primissimo lancio nel 2015.

Secondo le stime fornite dalla società d’analisi, Apple avrebbe venduto 13.6 milioni di Apple Watch nel 2015 e 11.6 nel 2017, mentre avrebbe raggiunto i 30 milioni totali lo scorso marzo. Così come già anticipato, tuttavia, il gruppo di recente ha perso la prima posizione tra i produttori di wearable, superata da Xiaomi. Il gruppo asiatico, tuttavia, ha raggiunto la vetta numerica anche e soprattutto grazie all’ausilio di fitness tracker e analoghi, ovviamente molto diversi sia in tecnologie che in costi rispetto a uno smartwatch. Così ha spiegato Cliff Raskind, direttore di Strategy Analytics:

Apple ha perso la sua leadership nei wearable in favore di Xiaomi, data l’assenza di una sottocategoria dedicata alle fitness band. Tuttavia, il possibile e imminente lancio di Apple Watch Series 3, dotato di un migliore tracking per la salute, potrebbe rappresentare un modello di smartwatch molto popolare, garantendo ad Apple il ritorno sul gradino più alto della lista entro la fine dell’anno.

Galleria di immagini: Apple Watch Series 2, le foto