QR code per la pagina originale

iPhone 8 riconoscerà bambini, animali e natura

Emergono nuovi dettagli su iPhone 8 dall'analisi del firmware di HomePod: la fotocamera dello smartphone sarà intelligente e riconoscerà bambini e animali.

,

Continua a scorrere sostenuto il fiume di indiscrezioni emerse dall’analisi del primo firmware di HomePod, lo speaker a 360 gradi in arrivo nei negozi il prossimo dicembre. Come già sottolineato negli scorsi giorni, nel codice gli sviluppatori hanno trovato alcuni interessanti dettagli sul futuro iPhone 8. E dopo le conferme sul design e sull’assenza di Touch ID, emergono informazioni sulle nuove funzionalità della fotocamera. Gli obiettivi fotografici di Apple diverranno smart e saranno di riconoscere una lunga schiera di soggetti, tra cui bambini, animali e scene naturali.

La scoperta spetta al developer Guilherme Rambo, il quale ha condiviso quanto scoperto sulla piattaforma Twitter. Nel firmware di HomePod, a quanto sembra, è stata introdotta una funzione “SmartCamera” abbinata a iPhone 8 e, forse, anche agli altri dispositivi della linea. Alcune stringhe del codice sottolineano la capacità della fotocamera, e della relativa applicazione Apple, di rilevare e distinguere diverse situazioni di ripresa, nonché oggetti e soggetti inquadrati.

In particolare, l’obiettivo fotografico potrà essere in grado di identificare autonomamente bambini, animali e scenari fotografici, modificando in modo istantaneo le modalità di scatto per ottenere la migliore immagine in ogni occasione. Ancora, vi sarebbero numerosi preset a cui il sistema può aggiungere, tra cui Fuochi d’Artificio, Fogliame, Animali, Sport, Cielo, Neve, Tramonto, Alba e molti altri ancora.

Particolarmente curiosa sembra essere la stringa “FreezeMotion”, forse pensata per rendere più agevole e precisa la ripresa del volto di un soggetto in movimento, mente la funzione “Confidence” dovrebbe migliorare le attività di scansione dei codici QR o dei documenti.

Come già accennato, tutte queste feature dovrebbero fare capolino su iPhone 8, un device in via di presentazione il prossimo settembre e pronto a giungere nelle mani dei consumatori qualche settimana più tardi. Considerando come si tratti di funzioni specifiche di iOS 11, non si esclude possano tuttavia essere estese anche ai classici, ma ugualmente attesi, iPhone 7S e iPhone 7S Plus.

Fonte: MacRumors • Immagine: Olena Yakobchuk via Shutterstock • Notizie su: , , ,