QR code per la pagina originale

iPhone 8, scansione del volto anche per Apple Pay

Emergono nuovi dettagli su iPhone 8 dal firmware di HomePod: lo smartphone potrebbe usare la scansione del volto anche per i pagamenti Apple Pay.

,

Emergono nuovi dettagli su iPhone 8 dall’analisi del primo firmware di HomePod. A seguito della conferma del design del dispositivo, nonché della possibile assenza di un lettore d’impronte Touch ID, giungono nuovi dettagli in merito alle funzionalità di scansione 3D del volto. A quanto sembra, il sistema sarà abilitato anche per Apple Pay, per una sostituzione davvero completa proprio di Touch ID.

Le indiscrezioni odierne su iPhone 8 giungono da uno sviluppatore iOS, identificato come r_idn su Twitter, il quale ha rilevato due stringhe di comando connesse sia alla scansione tridimensionale del volto che ad Apple Pay. In particolare, il firmware di HomePod conterrebbe i comandi “pearl.field-detect” e “pearl.pre-arm”, nonché una numerosa serie di stringhe dedicate ai pagamenti mobile. Così come già emerso qualche giorno fa, “pearl” fa riferimento a Pearl ID, il framework che Apple avrebbe sviluppato proprio per il riconoscimento avanzato del viso.

La possibile sostituzione di Touch ID con la scansione facciale, almeno per i servizi di pagamento, è vista come una scelta che potrebbe apparentemente risultare meno sicura rispetto alle impronte digitali. Tuttavia, sembra che il sistema sviluppato di Cupertino possa approfittare di maggiori punti di verifica rispetto al sensore d’impronte, anche se non sufficiente per dipanare tutti i dubbi. Questi saranno probabilmente sciolti a settembre, quando Apple presenterà il device e tutte le rassicurazioni di sicurezza a riguardo.

Sebbene il funzionamento di Apple Pay su iPhone 8 non sia stato svelato nel dettaglio, almeno al momento, lo sviluppatore ipotizza che, a seguito dell’analisi del volto, possa essere chiesto all’utente di verificare una sequenza su schermo con il tocco delle dita o, ancora, inserire un codice apposito.

Il nuovo iPhone 8, forse chiamato semplicemente iPhone Edition, potrebbe essere lanciato a settembre, in concomitanza con i classici iPhone 7S e iPhone 7S Plus. La commercializzazione, tuttavia, potrebbe avvenire qualche settimana più tardi, per quantità iniziali limitate.

Fonte: MacRumors • Immagine: Login via Shutterstock • Notizie su: , , ,