QR code per la pagina originale

Play Store: Google premierà le app di qualità

Il gruppo di Mountain View comunica agli sviluppatori Android che la piattaforma Play Store premierà (nell'indicizzazione) le applicazioni più performanti.

,

È in arrivo un giro di vite nei confronti delle applicazioni mobile pesanti, lente, mal programmate e più in generale tutte quelle non in grado di soddisfare le aspettative degli utenti. Google, sulle pagine del blog ufficiale dedicato agli sviluppatori Android, annuncia oggi l’intenzione di premiare le applicazioni di qualità a discapito di quelle che invece lasciano a desiderare, con una migliore indicizzazione sulla piattaforma Play Store.

Gli algoritmi che regolano le ricerche porteranno dunque a emergere nelle prime posizioni dei risultati le app ritenute migliori, garantendo così loro una maggiore visibilità rispetto a quelle che, ad esempio, soffrono di continui crash durante il funzionamento o che sono affette da vulnerabilità di vario tipo. Nel post si legge che la metà circa delle recensioni accompagnate da una valutazione negativa (con una sola stella) lasciate dagli utenti fa proprio riferimento ad anomalie e blocchi improvvisi che si verificano durante l’uso.

Il gruppo di Mountain View ha già adottato questo approccio in via sperimentale, coinvolgendo con tutta probabilità una piccola fetta d’utenza, rilevando i primi feedback positivi: le persone sono meno propense a disinstallare i software scaricati se rimangono soddisfatte da quanto offrono. L’invito, per gli sviluppatori, è dunque quello di concentrarsi fin da subito sul miglioramento dell’esperienza fornita attraverso un’ottimizzazione del codice.

Leggere le recensioni lasciate dagli utenti è di fondamentale importanza per identificare la presenza di eventuali criticità non emerse durante la fase di sviluppo e debug, così come affidarsi agli strumenti inclusi nella Play Console in modo da individuare le problematiche più comuni. Questo l’appello rivolto da bigG alla community di sviluppatori.

Google Play vuol aiutare le persone a trovare applicazioni rilevanti, utili, di qualità e sicure. Concentrandosi sulla qualità e sulle performance delle app, otterrete un maggiore successo sulla piattaforma.