QR code per la pagina originale

Nissan, un allarme per la sicurezza dei bambini

Nissan Rear Door Alert è un sistema di allarme smart che permette di prevenire il fenomeno dell'abbandono accidentale dei bambini in auto.

,

Con l’arrivo dell’estate, si presenta puntuale ogni anno un fenomeno molto brutto che è quello dell’abbandono dei bambini nelle auto da parte di genitori distratti. Fenomeno che nel periodo estivo può portare a serie conseguenze. La cronaca, infatti, in estate è spesso piena di bambini che hanno avuto serie ripercussioni fisiche per essere stati dimenticati in auto sotto il sole per svariate ore.

Fortunatamente la tecnologia cerca di prevenire questi incidenti e l’iniziativa si deve a Nissan che ha deciso di inserire un occhio elettronico in grado di vigilare su chi si siede dietro nelle auto. La soluzione, per la casa giapponese, si chiama “Nissan Rear Door Alert” e sarà di serie sul modello 2018 del Nissan Pathfinder in America per poi essere integrata progressivamente su tutti i modelli del produttore. Trattasi di un sensore che rileva se prima di un viaggio è stata aperta o meno la porta posteriore dell’auto. In caso affermativo, al termine di un viaggio, l’auto inizierà a notificare visivamente o acusticamente all’autista di controllare i sedili posteriori. L’idea che sta alla base di questo sistema è quello di fare in modo che chi guida non si dimentichi che qualcuno siede nella parte posteriore dell’auto.

Un aiuto non da poco se dietro siedono bambini. Ovviamente, il sistema è configurabile anche per evitare falsi positivi, come nel caso di trasporto di oggetti e non di persone sulla panca posteriore dell’auto.

Da Nissan, dunque, un’idea semplice quanto estremamente utile per prevenire il fenomeno dell’abbandono dei bambini nell’auto. L’auspicio, dunque, è che questo semplice insieme di sensori possa arrivare quanto prima su tutti i modelli del costruttore giapponese.

Fonte: The Verge • Immagine: Yuri Kabantsev • Notizie su: