QR code per la pagina originale

Google Home arriva in Germania

Lo smart speaker del gruppo di Mountain View, equipaggiato con l'Assistente Google, è in vendita sullo store ufficiale tedesco al prezzo di 149 euro.

,

Nel mese di maggio, in occasione dell’evento I/O 2017 andato in scena a San Francisco, il gruppo di Mountain View ha annunciato l’arrivo di Google Home in cinque nuovi territori. Tra questi anche la Germania. La promessa è stata mantenuta e lo smart speaker può essere acquistato a partire da oggi direttamente dallo store ufficiale tedesco, al prezzo di 149 euro. Al cambio attuale sono circa 175 dollari, molto di più rispetto ai 129 dollari richiesti negli USA.

In Germania è possibile acquistare il prodotto anche presso alcuni rivenditori autorizzati: al momento nelle catene MediaMarkt, Saturn, mobilcom-debitel, Conrad, Cyberport, Tink, EP, Medimax e Otto. Gli altri territori nei quali Google ha promesso di portare Home sono Canada, Australia, Francia e Giappone. Nessun riferimento esplicito è stato fatto per quanto riguarda l’Italia, ma considerando che l’Assistente Google inizierà a parlare la nostra lingua entro fine anno (come dichiarato direttamente da bigG) non è da escludere un debutto nostrano dell’altoparlante già nel 2017.

 

Restando in tema, si segnala l’aggiunta della compatibilità con Deezer, in un primo momento attiva solo negli Stati Uniti, in Canada, in Australia e nel Regno Unito. Il servizio di streaming musicale va così ad aggiungersi a Google Play Musica, YouTube Music, Pandora e Spotify. Per l’ascolto è richiesta la sottoscrizione dell’account Premium+, offerto in abbonamento al prezzo mensile di 9,99 dollari.

Home incarna alla perfezione il tentativo messo in campo da Google per conquistare l’ambito domestico, un’iniziativa in linea con quanto fatto negli anni scorsi attraverso il lancio di Chromecast, dispositivo da connettere a qualsiasi televisore per la fruizione dei contenuti multimediali, capace di riscontrare un enorme successo anche grazie al suo prezzo estremamente accessibile. Di seguito una galleria attraverso la quale è possibile apprezzarne il design, personalizzabile cambiando a piacimento la colorazione della base.

Galleria di immagini: Google Home, le immagini