QR code per la pagina originale

iPhone 8, notifiche silenziate con lo sguardo?

Nel firmware dello smart speaker HomePod sono stati scoperti riferimenti alla presunta funzionalità che consentirà di disattivare il suono con lo sguardo.

,

Le indiscrezioni sul prossimo iPhone 8 arrivano ormai a ritmo giornaliero. Uno degli ultimi rumor riguarda la tecnologia Face ID, ovvero il riconoscimento facciale che quasi certamente sostituirà il noto Touch ID. Uno sviluppatore ha scoperto nel firmware dello smart speaker HomePod riferimenti alla funzionalità che consente la disattivazione dei suoni con lo sguardo.

Nel codice sono già stati individuati indizi sulla presenza del “Face Unlock” e sulla risoluzione dello schermo. Lo sviluppatore Guilherme Rambo ha trovato una coppia di stringhe con il testo “AttentionAwarenessObserver” che potrebbe indicare la possibilità di silenziare le notifiche con lo sguardo. In pratica, se i sensori dello smartphone rilevano che l’utente guarda lo schermo, il suono delle notifiche verrà disattivato. Ovviamente sarà possibile configurare la funzionalità in base ai propri gusti (sempre che venga implementata).

Il riconoscimento facciale non servirebbe unicamente per sbloccare l’iPhone 8 o effettuare i pagamenti con Apple Pay, ma verrebbe sfruttato per altre interessanti funzionalità. I sensori potrebbero essere talmente avanzati da consentire la scansione 3D del volto e la creazione di un avatar digitale nelle app per la realtà aumentata. Tim Cook ha più volte confermato l’interesse dell’azienda verso questa tecnologia.

In attesa di una conferma ufficiale, gli analisti hanno rilevato una strana coincidenza. Il valore delle azioni di AMS AG è raddoppiato in un anno. Il noto Ming-Chi Kuo di KGI Securities sostiene che AMS è uno dei produttori che fornirà i sensori per il Face ID del nuovo iPhone 8.

Fonte: Phone Arena • Immagine: 9to5Mac • Notizie su: , , ,