QR code per la pagina originale

Microsoft rilascia il Patch Tuesday di agosto 2017

Per il Patch Tuesday di Agosto 2017, Microsoft ha rilasciato una serie di update lato sicurezza per tutti i suoi sistemi operativi ancora supportati.

,

Puntuale come ogni mese, Microsoft ha rilasciato il Patch Tuesday del mese di agosto 2017. Trattasi della consueta ricorrenza del secondo martedì del mese in cui il gigante del software rilascia aggiornamenti per tutti i suoi software ancora supportati. Accanto alla distribuzione di una serie di update cumulativi per tutte le versioni di Windows 10, la casa di Redmond ha rilasciato update anche per tutti gli altri suoi sistemi operativi ancora, oggi, supportati: Windows 8.1 e Windows 7.

Tutti coloro che utilizzano Windows 7 riceveranno un update identificato dalla sigla KB4034664 che va a correggere problemi in Microsoft JET Database Engine, Common Log File System Driver, Microsoft Windows Search Component, Volume Manager Driver, Internet Explorer, Windows Server e Windows kernel-mode drivers. Gli utenti Windows 7 potranno scaricare ed installare anche l’update KB4034679 che contiene solamente correttivi lato sicurezza. Il change log è similare a quello precedente in quanto l’aggiornamento va a toccare le medesime aree del sistema operativo. Questi update si applicano anche a Windows Server 2008 R2 SP1.

Tutti coloro che, invece, utilizzano un PC Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 potranno installare l’update KB4034681 che va a correggere problemi in alcune aree del sistema operativo. Il pacchetto KB4034672 risolve, invece, problemi di sicurezza in Windows Server, Microsoft Windows Search Component, Internet Explorer, Volume Manager Driver, Common Log File System Driver, Microsoft Windows PDF Library, Microsoft JET Database Engine, Windows kernel-mode drivers, e Windows Hyper-V.

Vista la natura degli update il suggerimento è quello di scaricarli e di installarli quanto prima attraverso il consueto canale di Windows Update.

Al termine dell’installazione sarà richiesto di riavviare il PC per rendere effettive le modifiche.

Fonte: Neowin • Immagine: Secpod • Notizie su: ,