QR code per la pagina originale

Facebook Watch, nuova piattaforma per i video

Facebook ha annunciato Watch; trattasi di una nuova piattaforma dedicata ai video dove gli editori potranno condividere i loro contenuti originali.

,

Facebook lancia, ufficialmente, il suo attacco alla TV tradizionale. Facebook, infatti, da lungo tempo sta puntando molto sui video. Sul social network, i filmati vengono scoperti attraverso gli amici e questo aiuta a creare delle vere e proprie community sempre più grandi. Dal momento che la fruizione dei filmati all’interno del social network cresce sempre di più, Facebook ha deciso di voler migliorare ulteriormente l’esperienza di visione di questi contenuti.

Facebook, infatti, si è accorto che le persone amano trovare i video all’interno del News Feed ma desiderano, contestualmente, poter disporre di un luogo dedicato per andarli a vedere. Ecco perché l’anno scorso il social network aveva lanciato la scheda Video negli Stati Uniti, per offrire un luogo comodo dove trovare video su Facebook. Ma, adesso, il social network vuole fare di più. Facebook, dunque, ha annunciato Watch, una nuova piattaforma per gli spettacoli. Watch sarà disponibile sia attraverso le app mobile che sulla declinazione web per i PC Desktop. Watch conterrà spettacoli realizzati ad episodi, sia in diretta che già registrati, che seguono una specifica trama.

Per fare in modo che gli utenti non perdano nemmeno una puntata, Watch dispone di una Watchlist, una sorta di lista di controllo.

Watch è stato strutturato per aiutare gli iscritti a scoprire nuovi spettacoli tra quelli che guardano gli amici e le community a cui si partecipa.

Facebook ha, anche, scoperto che su Facebook Live le reazioni applicate ad un video sono parte integrante dell’esperienza del video stesso. Quindi, quando un utente guarderà uno spettacolo, potrà visualizzare i commenti e connettersi con gli amici e con gli altri spettatori durante la visione o partecipare ad un gruppo dedicato a quello specifico show.

Watch è, anche, una piattaforma pensata per offrire agli editori un luogo dove poter trovare audience, creare una comunità di appassionati e guadagnare soldi con il loro lavoro.

Facebook pensa che Watch possa diventare il baricentro di una grande vastità di spettacoli, dalle commedie, sino agli eventi sportivi. Per aiutare ed ispirare gli editori a creare i loro contenuti, Facebook ha finanziato alcuni spettacoli che dovranno servire da esempio.

Ad esempio, Returning the Favor è una serie in cui Mike Rowe trova persone che fanno qualcosa di straordinario per la loro comunità.

Watch non sarà, subito, accessibile a tutti, ma solamente ad un ristretto numero di utenti americani. Facebook conta di allargare i test molto presto. Allo stesso modo, in questa prima fase, Facebook aprirà la piattaforma ad un limitato numero di editori.

Fonte: Facebook • Immagine: Facebook • Notizie su: , ,