QR code per la pagina originale

Microsoft lancia l’Xbox Live Creators Program

Microsoft ha lanciato l'Xbox Live Creators Program che permette ai piccoli sviluppatori di pubblicare i loro giochi su Xbox One e sui PC Windows 10.

,

Microsoft ha lanciato ufficialmente “Xbox Live Creators Program“, per consentire agli sviluppatori casalinghi/amatoriali di pubblicare i giochi direttamente su Xbox One o sui PC Windows 10. I primi giochi sono disponibili all’interno di una sezione speciale dell’Xbox Store denominata “Creators collection“. Su Windows 10, invece, questi titoli si troveranno nel Windows Store all’interno della categoria “Giochi”. Per il momento sono disponibili solamente 9 giochi, ma la speranza è che gli sviluppatori indipendenti possano presto popolare questa sezione con molti altri titoli.

Microsoft ha semplificato il processo di certificazione per i giochi facenti parte di questo programma. Per esempio, non è necessaria alcuna approvazione e questo dovrebbe rendere questo programma ancora più aperto rispetto al programma ID @ Xbox. Ma questo significa, anche, che questi giochi non avranno lo standard dei titoli “regolari”. I giocatori, dunque, non dovranno attendersi capolavori dal punto di vista della grafica ma potrebbero arrivare, comunque, delle piccole chicche per cui potrebbe valere la pena mettere mano al portafogli. Questi giochi, comunque, non potranno avere accesso agli obiettivi, al Gamerscore o al multiplayer attraverso Xbox Live. Tutti gli sviluppatori che desiderassero accedere a tali funzionalità dovranno spostarsi sul programma ID @ Xbox.

Questi titoli indipendenti devono essere sviluppati come applicazioni universali per poter funzionare anche su Windows 10. Per i piccoli sviluppatori indipendenti trattasi, comunque, di un’importante possibilità per guadagnare visibilità.

Con questo programma, Microsoft si dimostra sensibile anche al mondo dei piccoli sviluppatori indipendenti consentendo loro di poter pubblicare con facilità i loro lavori.