QR code per la pagina originale

ZTE Blade ZMax, phablet economico con dual camera

Lo ZTE Blade ZMax è un phablet con display full HD da 6 pollici, processore octa core, dual camera posteriore e Android Nougat venduto a soli 129 dollari.

,

Ogni anno, a partire dal 2014, il produttore cinese ha presentato uno smartphone economico con uno schermo di grandi dimensioni. Il modello per il 2017 è lo ZTE Blade ZMax, il primo con doppia fotocamera posteriore, una caratteristica inusuale per un dispositivo venduto a meno di 130 dollari. Rispetto al precedente ZTE ZMax Pro ci sono alcuni miglioramenti, ma per mantenere bassi i costi è stato scelto un processore più lento.

Lo ZTE Blade ZMax possiede un frame in alluminio e una cover posteriore in gomma con una texture che offre un grip migliore. Il phablet possiede uno schermo da 6 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel) e integra un processore octa core Snapdragon 435, affiancato da 2 GB di RAM e 32 GB di memoria flash, espandibili con schede microSD. I miglioramenti rispetto al predecessore si notano nel comparto fotografico. Nell’angolo superiore sinistro della parte posteriore è stata aggiunta una dual camera con sensore principale RGB da 13 megapixel e secondario monocromatico da 2 megapixel, grazie ai quali è possibile applicare il popolare effetto bokeh.

La connettività è garantita dai tradizionali moduli WiFi 802.11a/b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS e LTE. Sono presenti inoltre il lettore di impronte digitali sul retro, la porta USB Type-C e il jack audio da 3,5 millimetri. ZTE ha incrementato la capacità della batteria da 3.400 a 4.080 mAh, ma non è noto l’eventuale incremento dell’autonomia. Il sistema operativo installato è Android 7.1.1 Nougat.

Lo ZTE Blade ZMax sarà disponibile dal 28 agosto negli Stati Uniti tramite l’operatore MetroPCS. Non è noto se il produttore ha previsto l’arrivo in altri paesi. Il prezzo dello smartphone è 129 dollari.

Fonte: Engadget • Via: Phone Arena • Immagine: Engadget • Notizie su: