QR code per la pagina originale

Google investe nella salute digitale

Google ha acquisito Senosis Health, una startup di Seattle che utilizza i sensori integrati negli smartphone per misurare diversi dati medici.

,

Google (o meglio Alphabet) investe milioni di dollari nella ricerca medica con l’obiettivo di migliorare la salute umana sfruttando le moderne tecnologie. Non stupisce quindi la nuova acquisizione dell’azienda di Mountain View, ovvero Senosis Health, una startup di Seattle che utilizza lo smartphone come strumento di monitoraggio.

Senosis Health è stata fondata dall’esperto di computer e ingegnere elettrico Shwetak Patel, insieme ad altri quattro scienziati della University of Washington. Tra i vari progetti avviati uno dei più interessanti è quello che prevede l’uso degli smartphone come dispositivi medici. Ciò consente di monitorare la salute dei pazienti e diagnosticare in anticipo eventuali malattie anche in paesi con una scarsa assistenza sanitaria. Le misurazioni sono effettuate tramite app che sfruttano i sensori integrati nello smartphone.

HemaApp, ad esempio, permette di misurare il livello di emoglobina usando la fotocamera e il flash. In pratica, la fotocamera cattura il colore del sangue e, attraverso un’analisi cromatica, viene calcolato il livello di emoglobina. Si tratta quindi di un metodo non invasivo e affidabile, in quanto non è richiesto il prelievo di sangue. Con SpiroSmart, invece, è possibile diagnosticare problemi respiratori, utilizzando i microfoni dello smartphone per effettuare una spirometria. OsteoApp, infine, sfrutta l’accelerometro per misurare la forza della ossa e quindi la quantità di calcio.

Non è nota la somma spesa da Google per acquisire Senosis Health. Il team guidato da Shwetak Patel rimarrà tuttavia a Seattle e non si unirà al team di Verily che si trova a Mountain View. Quasi certa la collaborazione con DeepMind, la divisione di Alphabet che sfrutta l’intelligenza artificiale in vari settori, tra cui quello della ricerca medica.

Fonte: Engadget • Notizie su: ,