QR code per la pagina originale

Android 8.0 Oreo arriva oggi con l’eclissi solare

Questa sera la presentazione ufficiale di Android 8.0: sempre più probabile la scelta del biscotto Oreo come dolce rappresentativo della nuova versione.

,

Gli occhi della comunità scientifica e quelli degli appassionati di astrologia sono fissi verso il cielo per la prima eclissi solare visibile negli Stati Uniti da lungo tempo, più precisamente dal 1918. Quelli dei seguaci del robottino verde, invece, sono oggi ben puntati in direzione Google: il gruppo di Mountain View sta per svelare in via ufficiale Android 8.0 Oreo.

L’appuntamento è fissato per le 20:40 (ora italiana). Il nome definitivo della O Release sembra essere proprio questo, come ipotizzato in diversi rumor e indiscrezioni nel corso degli ultimi mesi. Niente Octopus, dunque. Pare che bigG abbia scelto di puntare nuovamente su un prodotto commerciale, come fatto negli anni scorsi con Nestlé per lanciare la versione 4.4 KitKat. Gli Oreo sono infatti prodotti e distribuiti in pressoché tutto il mondo dall’azienda Mondelēz International: formato da uno strato di vaniglia o cioccolato racchiuso tra due cerchi a base di cacao, è il biscotto più venduto del XX secolo, con oltre 490 miliardi di pezzi acquistati dalla sua creazione nell’ormai lontano 1912. Tornando ad Android, l’edizione 8.0 arriverà fin da subito sui dispositivi della linea Pixel e sui più recenti Nexus, con il rilascio di un aggiornamento.

Il 21 agosto un’eclissi solare sarà visibile dall’intero territorio degli Stati Uniti, per la prima volta dal 1918. Android vi aiuterà a vivere l’esperienza di questo storico fenomeno naturale, così che possiate saperne di più ed effettuare il conto alla rovescia per il grande appuntamento, quando sarà svelata anche la nuova versione di Android con tutti i suoi super (dolci) nuovi poteri, attraverso un livestream da New York City alle 2:40 PM ET.

Per la serata, Google ha progetti anche per coloro più interessati all’eclissi solare: ha infatti lanciato l’iniziativa Eclipse Megamovie, chiamando all’appello almeno 1.000 volontari tra fotografi e astronomi amatoriali che trascorreranno la serata scattando fotografie e registrando filmati dell’evento. Ne risulterà un video destinato sia alla comunità scientifica che più in generale al pubblico. Di seguito è possibile vedere la clip realizzata per sponsorizzare il progetto.

Fonte: Android • Via: Android Community • Immagine: Pao Laroid / Shutterstock • Notizie su: