QR code per la pagina originale

Bixby Voice disponibile per tutti, in inglese

Da oggi è possibile utilizzare la funzionalità Bixby Voice con i Galaxy S8/S8+ anche in Italia, ma è necessario pronunciare i comandi in lingua inglese.

,

Dopo un ritardo di diversi mesi, l’assistente personale offerto con il Galaxy S8 è arrivato anche negli Stati Uniti. Samsung ha ora annunciato che Bixby è accessibile in oltre 200 paesi, tra cui l’Italia. Purtroppo gli utenti dovranno pronunciare i comandi in inglese, al momento l’unica lingua supportata diversa dal coreano.

L’assistente personale può essere sfruttato per quattro funzionalità. Bixby Home, Vision e Remember sono disponibili fin dall’inizio in tutto il mondo, mentre Bixby Voice ha richiesto alcuni mesi di sviluppo, in quanto la tecnologia di riconoscimento comprendeva perfettamente solo la lingua coreana. Anche se la qualità non è ancora perfetta, gli utenti che hanno acquistato i Galaxy S8/S8+ potranno ora chiedere aiuto a Bixby, utilizzando il linguaggio naturale. Come chiaramente indicato sul sito Samsung, anche nel nostro paese è necessario parlare in inglese.

La distribuzione degli aggiornamenti per i servizi associati a Bixby è iniziata nel fine settimana, ma l’attivazione di Bixby Voice è stata effettuata “lato server” solo dal 22 agosto. La tempistica non è casuale, visto che domani è previsto l’annuncio del Galaxy Note 8, il terzo smartphone del produttore che include l’assistente personale. Samsung ha promesso l’arrivo di nuove funzionalità, il supporto di altre lingue e la possibilità di usare i comandi vocali anche con le app di terze parti.

Speciale: Samsung Galaxy S8