QR code per la pagina originale

WhatsApp introduce gli update di stato colorati

Con le prossime versioni di WhatsApp per iOS e Android sarà possibile condividere aggiornamenti di stato testuali con sfondi colorati, come su Facebook.

,

I primi test erano iniziati all’inizio del mese e ora, dopo circa due settimane, WhatsApp ha avviato la distribuzione di nuove versioni per iOS e Android che introducono gli aggiornamenti di stato con sfondi colorati. La funzionalità Stato, annunciata a febbraio, è disponibile da pochi giorni anche su WhatsApp Web.

La scrittura di testo su uno sfondo colorato è possibile su Facebook dal mese di marzo. L’azienda di Melno Park, proprietaria anche di Instagram, ha deciso di aggiungere funzionalità simili in tutte le sue app e una di esse è proprio quella che permette di condividere update di stato colorati. Oltre a foto, video e GIF, l’utente può scrivere una frase scegliendo il tipo di carattere e il colore dello sfondo. È possibile inserire anche un link.

WhatsApp ha fornito alcuni suggerimenti relativi alla funzionalità Stato. Nella pagina “Privacy dello stato“, accessibile toccando i tre puntini in alto a destra, l’utente può specificare chi può vedere gli aggiornamenti (tutti i contatti, tutti i contatti eccetto alcuni e solo alcuni contatti). Toccando l’icona a forma di occhio nella parte inferiore è possibile vedere l’elenco dei contatti che hanno visto l’aggiornamento di stato. E ovviamente si può rispondere all’update, inviando testo, foto, video e GIF. Al momento WhatsApp Web consente solo la loro visualizzazione.

Come sempre, lo stato scomparirà dopo 24 ore. L’azienda ha recentemente comunicato che la funzionalità viene utilizzata ogni mese da oltre 250 milioni di utenti. Il numero di persone che ogni giorno usano il servizio di messaggistica ha invece superato la soglia di un miliardo.

Fonte: 9to5Mac • Notizie su: ,