QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Note 8 con Vodafone Italia

Il Galaxy Note 8 può essere prenotato nei negozi dell'operatore telefonico a prezzo pieno (999,00 euro) oppure in abbinamento all'offerta Vodafone RED.

,

Quasi in contemporanea alla presentazione del nuovo Galaxy Note 8, l’operatore telefonico ha anticipato i suoi concorrenti svelando l’offerta riservata agli utenti che acquisteranno il phablet di Samsung. Vodafone Italia ha comunicato che il dispositivo può essere prenotato a partire da oggi in tutti i negozi, eventualmente in abbinamento a Vodafone RED.

Il Galaxy Note 8 può essere acquistato a prezzo pieno (999,000 euro) o a rate in abbinamento ad un’offerta Vodafone. Per il phablet, disponibile nelle colorazioni Midnight Black e Maple Gold, è stata scelta l’offerta Vodafone RED che prevede minuti e SMS illimitati e 8 GB di dati (2 GB in omaggio ogni 4 settimane). Il prezzo è 15 euro ogni 4 settimane, al quale deve essere aggiunto un contributo iniziale di 299,99 euro e ovviamente il costo di Vodafone RED, ovvero 35 euro ogni 4 settimane (25 euro con addebito su carta di credito o conto corrente).

Gli utenti che prenoteranno il Galaxy Note 8 nei negozi Vodafone dal 24 agosto al 14 settembre riceveranno in regalo un Samsung DeX, il dock che consente di trasformare lo smartphone in un computer desktop. L’operatore telefonico segnala che il nuovo smartphone di Samsung supporta Vodafone Wallet, l’app gratuita che permette di effettuare pagamenti mobile, avvicinando il phablet al POS contactless, dopo aver abbinato una carta di credito VISA o MasterCard o l’account PayPal. Vodafone Wallet prevede l’uso di una SIM NFC ed è utilizzabile sia con contratti privati che business.

Il Galaxy Note 8 integra un modulo LTE Cat. 16 (1.000 Mbps), quindi è possibile utilizzare la nuova rete 4.5G di Vodafone Italia, disponibile a Firenze e Palermo (fino a 800 Mbps) e nelle città di Milano e Verona (inizialmente fino a 550 Mbps). Entro marzo 2018, la rete 4.5G verrà attivata anche a Napoli, Torino, Bologna, Roma e Genova.