QR code per la pagina originale

Apple Watch dominerà il mercato fino al 2021

Apple continuerà a dominare il mercato degli smartwatch almeno fino al 2021, secondo una recente indagine: nel mentre, si attende il nuovo Apple Watch.

,

Apple potrebbe dominare il settore degli smartwatch fino al 2021, mantenendo abbastanza saldo il proprio market share. È quanto prevede la società d’analisi Gartner, nel sottolineare come le performance di Apple Watch siano destinate a rimanere pressoché invariate nei prossimi quattro anni, in assenza di concorrenti altrettanto agguerriti. Gli altri produttori, infatti, sembrano essere maggiormente concentrati su fitness tracker e altri wearable analoghi, anziché su uno smartwatch in senso stretto.

Al momento, Apple detiene un terzo di tutto il mercato dei device da polso, inclusi anche i già accennati fitness tracker. Sebbene le cifre di vendita non siano state ufficializzate da Cupertino, nell’ultimo anno Apple ha affermato di aver assistito a una crescita di Apple Watch del 50%. Un incremento destinato ad aumentare ulteriormente con Apple Watch Series 3, atteso per il mese di settembre, grazie all’introduzione di connettività LTE e alla riduzione della dipendenza da iPhone.

Nel corso del 2017, Gartner prevede una crescita dei wearable del 16.7%, pari a 9.3 miliardi di dollari. Entro il 2021, il mercato raggiungerà ben i 30.5 miliardi di dollari annuali, grazie anche alla creazione di nuove categorie di prodotto, ad esempio gli smartwatch dedicati ai bambini. Apple continuerà a dominare gran parte del settore fino al 2021, dove Apple Watch rimarrà l’orologio intelligente di gran lunga più venduto, per poi inaugurare un fisiologico calo. Questo sarà essenzialmente dovuto all’ingresso di nuovi player sul mercato, nonché dalla riduzione dei prezzi progressiva dovuta a una maggiore concorrenza.

Nel frattempo, così come già accennato, rimane una grande attesa per Apple Watch Series 3, l’edizione del dispositivo attesa per settembre. Esteticamente simile al predecessore, lo smartwatch potrebbe essere aggiornato con il pieno supporto alla connettività LTE, affinché non sia sempre necessario un abbinamento con un iPhone di supporto. A quanto pare, tuttavia, il chip impiegato potrà essere sfruttato per la navigazione, ma non per la gestione delle classiche telefonate.

Galleria di immagini: Apple Watch Series 2, le foto

Fonte: Investopedia • Immagine: Pexels • Notizie su: , , ,