QR code per la pagina originale

Boring Company: un tunnel da 3,2 Km in California

Arriva dall'Hawthorne City Council l'autorizzazione a scavare un tunnel di prova nei pressi della sede di SpaceX: realizzata la previsione di Elon Musk.

,

The Boring Company è l’ultimo visionario progetto messo in campo da Elon Musk. Una società fondata con l’obiettivo di scavare tunnel sotterranei all’interno dei quali i veicoli potranno viaggiare a bordo di carrelli automatizzati raggiungendo velocità fino a 200 Km/h, spostandosi così da un punto all’altro dei centri urbani evitando il traffico e contribuendo a ridurre il numero di mezzi in superficie, con ovvi benefici anche in termini di inquinamento.

Oggi la notizia che il consiglio cittadino di Hawthorne, località vicina a Los Angeles dove ha sede SpaceX, con quattro voti a favore e uno contro ha autorizzato l’azienda a scavare un primo tunnel di test a circa 13,5 metri di profondità, passando esclusivamente sotto strade ed edifici pubblici, coprendo una lunghezza complessiva pari a 3,2 Km. Il percorso è quello tracciato nella mappa visibile in allegato di seguito. Fino ad oggi la sperimentazione era stata condotta solo ed esclusivamente nel sottosuolo del quartier generale di SpaceX, ma Elon Musk aveva di recente parlato di un’imminente via libera ai lavori da parte delle istituzioni.

Il tunnel di test che The Boring Company costruirà nel sottosuolo californiano, nei pressi della sede di SpaceX: l'immagine è tratta dalla documentazione pubblicata dall'Hawthorne City Council

Il tunnel di test che The Boring Company costruirà nel sottosuolo californiano, nei pressi della sede di SpaceX: l’immagine è tratta dalla documentazione pubblicata dall’Hawthorne City Council (immagine: The Verge).

Una volta che i test saranno terminati, l’amministrazione cittadina avrà la facoltà di chiedere a The Boring Company di riempire il tunnel con cemento o terreno. Per gli abitanti e i frequentatori della zona non vi saranno disagi: non sentiranno né vedranno nulla, mentre l’enorme trivella soprannominata Godot sarà al lavoro a pochi metri sotto di loro.

I tunnel sotterranei così scavati potranno un giorno essere impiegati anche per far transitare i vagoni di Hyperloop, altro visionario progetto lanciato da Elon Musk negli anni scorsi. La prima tratta in programma collegherà New York City a Washington D.C. con un tempo di percorrenza di soli 29 minuti.

Fonte: Daily Breeze • Via: The Verge • Immagine: Boring Company • Notizie su: ,