QR code per la pagina originale

Technics annuncia il giradischi del futuro

Technics annuncia il giradischi SP10-R, una soluzione studiata per ridurre il rumore e l'instabilità di rotazione: dall'estate 2018 anche con braccio.

,

Technics, uno dei brand storici più amati dagli audiofili di tutto il mondo, presenta oggi il giradischi analogico più evoluto di sempre. L’occasione è quella dell’IFA 2017, dove il gruppo ha deciso di presentare il nuovo SP10-R: un piatto a trazione diretta che, grazie all’abbinamento dello stato dell’arte sul fronte delle tecnologie analogiche e digitali, garantisce una fedeltà di riproduzione mai provata prima. Il modello è attualmente in fase di prototipo, mentre la commercializzazione finale avverrà a partire dall’estate del 2018.

Il giradischi SP-10R nasce con l’obiettivo di raggiungere il miglior rapporto possibile tra segnale e rumore, garantendo la massima stabilità e regolarità di rotazione, ovvero wow e fluffer, durante la riproduzione di dischi in vinile. Per farlo, il gruppo ha realizzato un piatto volutamente pesante, da 7 chilogrammi, caratterizzato da una struttura a triplo strato di ottone, alluminio pressofuso e gomma isolante. Il risultato è un rapporto S/N di 92 dB, con un wow e fluffer di 0.015%, secondo le misurazioni effettuate nell’agosto del 2017.

Non è però tutto, poiché il giradischi include un alimentatore switching a bassissimo rumore, per eliminare ronzii e vibrazioni rispetto alle soluzioni classiche a trasformatore, inoltre quest’ultimo è ospitato in un alloggiamento esterno al piatto per ridurre sensibilmente la trasmissione di rumore al giradischi, ottenendo così un suono ancora più chiaro. Il design, nel mentre, ricalca alla perfezione il minimalismo e l’eleganza con cui Technics ha abituato negli anni i suoi appassionati, con la classica finitura silver a cui si aggiunge un moderno piatto centrale ottone.

Il prototipo in questione non è al momento dotato di braccio, ed è indirizzato alle soluzioni a incasso tipiche dell’industria radiofonica, ma Technics prevede l’introduzione di una versione completa sul mercato entro l’estate del 2018, con ovviamente disponibili tutti gli accessori per gli utenti domestici. Inoltre, il nuovo giradischi sarà intercambiabile con le soluzioni SP-10MK22, il famosissimo modello introdotto nel 1975, e l’SP-10MK3 del 1981.