QR code per la pagina originale

IFA 2017: Samsung fra TV, monitor e smart home

Televisori con pannello QLED, monitor dedicati alle postazioni PC ed elettrodomestici per la casa: così Samsung immagina il futuro all'IFA 2017 di Berlino.

,

“New Normal”. Questo il claim scelto da Samsung per presentare le sue novità all’IFA 2017. Dopo aver già messo in chiaro l’intenzione di definire un nuovo standard nel segmento phablet con il Galaxy Note 8, il produttore sudcoreano sposta il focus su televisori, monitor e prodotti destinati all’ambito domestico.

TV e monitor

Alla kermesse berlinese è stata presentata la nuova versione da 43 pollici di The Frame, che va ad affiancarsi a quelle da 55 e 65 pollici già sul mercato, tutte visibili nell’immagine di apertura. Una TV che sembra un quadro, per dirla in breve. Non a caso Samsung collabora con gallerie e musei del calibro di LUMAS, Saatchi Art, Sedition e Prado per offrire ai suoi clienti la possibilità di sfruttare il pannello come una tela sulla quale imprimere centinaia di opere.

Restando in tema, è stata resa nota la strategia di espansione per la linea QLED in Europa: il modello Q8F, la versione piatta del Q8C, arriverà nel vecchio continente nei formati da 55 e 65 pollici. Si ricorda inoltra la partnership appena siglata con Panasonic e 20th Century Fox per lo sviluppo della tecnologia HDR 10+ che andrà a competere con Dolby Vision nel campo HDR.

Passando ai monitor, il modello CHG90 da 49 pollici è il più grande al mondo ad equipaggiare la tecnologia QLED. Vi si aggiungono il CH89 curvo da 34 pollici, il CH80 curvo da 27 pollici e gli SH85 a schermo piatto da 23,8 e 27 pollici. Tutti dispongono di interfaccia USB Type-C per la connessione di più schermi.

Il monitor Samsung CHG90 da 49 pollici

Il monitor Samsung CHG90 da 49 pollici

Elettrodomestici

Forse definirli semplici elettrodomestici inizia ad essere riduttivo. Più corretto parlare di soluzioni per le smart home. È il caso della lavatrice con tecnologia QuickDrive che riduce i tempi di lavaggio fino al 50% e il consumo energetico del 20%, offrendo il supporto di un vero e proprio assistente chiamato Q-rator (nel modello WW8800M) per la gestione del bucato: tra le funzionalità incluse anche HomeCare Wizard per ricevere informazioni sullo smartphone in merito ad eventuali problemi durante il funzionamento. Il frigorifero Family Hub, invece, tramite il sistema Samsung Connect offre il controllo di un’ampia gamma di dispositivi smart, in perfetta ottica IoT.

Il frigorifero Samsung FamilyHub

Il frigorifero Samsung FamilyHub

Fonte: Samsung • Via: Samsung • Notizie su: , ,