QR code per la pagina originale

iPhone 8: Apple conferma l’evento del 12 settembre

Apple ha annunciato ufficialmente l'evento del 12 settembre, presso lo Steve Jobs Theater di Apple Park: in arrivo iPhone 8 e molti altri dispositivi.

,

La conferma è finalmente ufficiale: Apple presenterà i suoi nuovi prodotti, tra cui forse il tanto atteso iPhone 8, il prossimo 12 settembre. La società di Cupertino ha infatti da poche ore inoltrato gli inviti ufficiali alla stampa, svelando una prima e gradita novità: l’evento si terrà in quel di Apple Park, presso lo Steve Jobs Theater. Molti i dispositivi che potrebbero essere presentati, da ben tre iPhone fino alla nuova Apple TV, passando per Apple Watch Series 3. Eppure, rispetto agli inviti distribuiti negli scorsi anni, la grafica non sembra suggerire alcuna indiscrezione.

L’invito si caratterizza per un logo colorato della mela morsicata, adagiato su uno sfondo bianco. Lo slogan d’accompagnamento recita “Let’s meet at our place”, un chiaro riferimento ad Apple Park e allo Steve Jobs Theater, dove avrà luogo l’evento di presentazione. Le tinte del logo richiamano vagamente quelle di Siri, così come da qualche anno su iOS 11 e soprattutto per la superficie superiore luminosa del neonato HomePod, ma potrebbe anche suggerire la resa cromatica di un rinnovato display. Un suggerimento, forse, in direzione dello schermo OLED previsto per l’imminente iPhone 8?

Come già ampiamente noto, Apple potrebbe presentare ben tre smartphone in questa occasione: iPhone 7S e iPhone 7S Plus, gli eredi dell’attuale generazione aggiornati a una scocca in vetro per abilitarne la ricarica wireless, e l’inedito iPhone 8. Quest’ultimo, sempre in vetro, vedrà uno schermo OLED da 5.8 pollici completamente edge-to-edge, quindi capace di coprire l’intera superficie frontale del dispositivo. Una scelta che potrebbe aver portato Apple all’eliminazione del classico Touch ID, in favore della scansione tridimensionale del volto.

Alla linea iPhone potrebbe seguire la terza generazione degli smartwatch del gruppo, semplicemente ribattezza Apple Watch Series 3. Il device, dall’aspetto estetico simile ai predecessori, potrebbe caratterizzarsi per la presenza di nuovi strumenti per il workout, nonché per l’abilitazione alla connettività LTE, un fatto che lo renderebbe finalmente indipendente da iPhone. Spazio anche alla nuova Apple TV, forse aggiornata con il supporto alla riproduzione 4K e HDR, nonché alla versione finale di iOS 11. macOS High Sierra, invece, potrebbe essere definitivamente rilasciato nel mese di ottobre.

L’appuntamento è quindi per il 12 settembre, alle 19 del fuso italiano: il gruppo californiano, come ormai consuetudine, renderà disponibile sul proprio sito ufficiale la diretta streaming del keynote.

Fonte: 9to5Mac • Immagine: 9to5Mac • Notizie su: , , , , , ,