QR code per la pagina originale

Facebook Watch pronta al debutto ufficiale

Facebook è pronto a far debuttare la sua nuova piattaforma per gli show televisivi Watch; nei prossimi giorni sarà disponibile per gli utenti americani.

,

All’inizio di agosto, Facebook aveva annunciato “Watch“, la sua nuova piattaforma video attraverso la quale gli iscritti avrebbero potuto trovare e visualizzare tutti i contenuti originali creati dagli editori esplicitamente per gli utenti del social network. Al momento dell’annuncio, Facebook aveva sottolineato come Watch all’inizio sarebbe stata disponibile solamente in test presso un numero ristretto di utenti americani. I test sembrerebbero, adesso, conclusi, in quanto il social network ha annunciato che nei prossimi giorni la piattaforma Watch sarà disponibile per tutti gli iscritti americani.

Con la disponibilità pubblica di questa nuova piattaforma d’intrattenimento, parte per il social network una nuova ambiziosa sfida a tutti quei colossi del multimedia che da tempo offrono contenuti originali come YouTube o la stessa TV tradizionale. Gli utenti del social network, infatti, potranno trovare, inizialmente, video della durata complessiva tra i 20 ed i 30 minuti, ma con il tempo l’offerta è destinata a diventare molto più articolata e dovrebbero essere disponibili filmati di vario genere con durate molto differenti tra loro. Per Facebook, se Watch avrà successo, questa piattaforma rappresenta una nuova opportunità di business in quanto potrà disporre di un nuovo luogo dove inoculare la pubblicità, soprattutto in un momento dove il News Feed è già saturo di messaggi pubblicitari.

Per gli editori, invece, Watch rappresenta la possibilità di dare maggiore visibilità ai loro contenuti e contestualmente di monetizzare maggiormente il loro lavoro. Nei prossimi giorni, dunque, con il lancio pubblico di Watch, sarà possibile scoprire i primi filmati realizzati dagli editori ed iniziare a valutare la qualità dell’offerta della nuova piattaforma.

Nessuna nuova menzione, invece, sulla diffusione di Watch al di fuori dei confini americani, se non la generica promessa di portare la piattaforma a più persone il più presto possibile.

Fonte: The Verge • Immagine: Facebook • Notizie su: , ,