QR code per la pagina originale

iPhone 8: tasto d’accensione per Siri e altro

In assenza di un tasto Home, Apple potrebbe inglobare alcune funzioni di iPhone 8 nel pulsante d'accensione, quali Siri e le fotocamere posteriori.

,

Così come confermato negli scorsi giorni da Apple, l’arrivo di iPhone 8 è ormai imminente: il device verrà presentato la prossima settimana, in occasione dell’evento del 12 settembre. Come già ampiamente noto, il nuovo smartphone non vedrà la presenza del classico tasto Home associato a Touch ID, per via di uno schermo OLED che ne coprirà l’intera superficie. Eppure Apple avrebbe trovato una soluzione per tutte le funzioni di solito associate, quali Siri: l’impiego di speciali comandi per il pulsante d’accensione. È quanto emerge dall’analisi del codice dell’ultima beta di iOS 11 consegnata agli sviluppatori.

L’indiscrezione giunge dallo sviluppatore Guilherme Rambo, pronto su Twitter a confermare come il nuovo iPhone 8 vedrà funzioni aggiuntive associate al tasto d’accensione. Ad esempio, mantenendo premuto a lungo il pulsante, sarà possibile invocare l’assistente Siri. Sebbene l’esperto non abbia specificato in quale stringa di codice la feature sarebbe stata rinvenuta, le sue considerazioni vengono generalmente considerate affidabili, poiché già in passato è stato protagonista di alcune analisi analoghe rivelatesi poi veritiere.

Non è però tutto poiché, così come la redazione di iHelpBR conferma, non sarà solo Siri la protagonista del rinnovato pulsante d’accensione. Sembra, infatti, Apple abbia previsto un sistema per associare comandi specifici per ogni singola app, forse personalizzabili da parte degli stessi utenti. Ad esempio, la stringa “lockButtonAppropriateForShutter” potrebbe indicare la possibilità di sfruttare il pulsante d’accensione per scattare immagini con le fotocamere posteriori.

Come già ampiamente noto, il nuovo iPhone 8 rappresenterà un’edizione speciale per i dieci anni della linea e verrà presentato con i classici device di Apple, ovvero iPhone 7S e iPhone 7S Plus. Dal corpo completamente in vetro e acciaio, lo smartphone si caratterizzerà per uno schermo da 5.8 pollici, completamente edge-to-edge e in grado di coprirne l’intera superficie frontale. In assenza di Touch ID, le funzioni d’identificazione dell’utente potrebbero essere sostituite da un sensore 3D per la scansione del volto.

Fonte: MacRumors • Immagine: Dmitry A via Shutterstock • Notizie su: , , ,