QR code per la pagina originale

Xbox One, in arrivo il supporto a mouse e tastiera

Microsoft conferma l'imminente arrivo del supporto a mouse e tastiera su Xbox One; i primi giochi debutteranno presto.

,

Microsoft, per anni, aveva promesso il supporto a mouse e tastiera per le sue console Xbox. Ma dopo la conferma a Build 2017 che questo tanto agognato supporto sarebbe presto arrivato, giunge una nuova conferma che il momento del suo debutto è davvero molto vicino. Durante l’evento “PAX West” di Seattle, Mike Ybarra ha rivelato che i primi giochi Xbox One che supporteranno queste periferiche arriveranno “presto” e che l’azienda ha già un’idea di come gestirà il loro supporto.

Tuttavia, Mike Ybarra evidenzia anche che l’ultima parola sarà data agli sviluppatori, cioè toccherà a loro inserire il supporto a mouse e tastiera nei loro giochi. In ogni caso, il gigante del software lavorerà a fondo con le software house per spingere molto su questa opzione d’uso ed ha aggiunto che le società dovranno dare la possibilità agli utenti che usano il classico controller Xbox di poter scegliere se vogliono giocare con chi usa mouse e tastiera o il controller tradizionale. Ovviamente, varrà anche il viceversa. Proprio il multiplayer è, infatti, il maggior problema nell’implementazione dell’utilizzo di mouse e tastiera. Chi utilizza queste periferiche potrà godere, infatti, di importanti vantaggi d’usabilità e ben sta facendo Microsoft a fare in modo che i giocatori possano scegliere contro chi giocare.

Il supporto a mouse e tastiera, comunque, non sarà mai obbligatorio. A breve, dunque, arriveranno i primi giochi con tale supporto e sarà il momento di capire come evolverà l’esperienza di gioco sulle console targate Microsoft.

Sempre durante questo evento, Mike Ybarra ha evidenziato la similitudine tra Xbox One S e Xbox One X a livello di architettura di base. Questa scelta è stata fatta per fare in modo che gli sviluppatori possano sfruttare al meglio l’hardware delle due console.