QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S9, design full screen?

Il Samsung Galaxy S9 potrebbe avere uno schermo che copre interamente la parte frontale, ad eccezione di una piccola area riservata a fotocamera e sensori.

,

Sono trascorsi solo pochi giorni dall’annuncio del Galaxy Note 8 e già l’attenzione è tutta rivolta al prossimo top di gamma del produttore coreano, ovvero il Galaxy S9. In un brevetto depositato presso KIPRIS, l’ente che in Corea del Sud si occupa della loro approvazione, è stato scoperto l’ipotetico design full screen dello smartphone con la presenza del cosiddetto “display notch”, simile a quello del recente Essential Phone e del futuro iPhone 8.

I disegni allegato al brevetto raffigurano un dispositivo privo di cornici, quindi lo schermo Infinity Display del Galaxy S9 dovrebbe occupare l’intera superficie frontale. La parte superiore è interrotta solo da un piccolo ritaglio nel pannello OLED, necessario per la fotocamera, l’altoparlante e i sensori. Una simile soluzione hardware è stata adottata nel Mi MIX, ma Xiaomi ha spostato la fotocamera nella parte inferiore, mentre sensore di prossimità e altoparlante sono nascosti sotto lo schermo.

In base alle prime indiscrezioni circolanti in Rete, i Galaxy S9/S9+ avranno lo stesso schermo degli attuali Galaxy S8/S8+ (5,8 e 6,2 pollici), quindi l’eliminazione delle cornici comporterà una diminuzione delle dimensioni complessive. Al momento non è noto se Samsung riuscirà ad integrare un lettore di impronte sotto il vetro, un’opzione scartata anche per il Galaxy Note 8, a causa di una luminosità non uniforme. Sembra invece scontata la presenza di una doppia fotocamera posteriore, del processore Snapdragon 845, affiancato da almeno 6 GB di RAM, e probabilmente di una batteria di maggiore capacità.

L’unica certezza è il sistema operativo che verrà installato da Samsung: Android 8.0 Oreo. Secondo una fonte asiatica, il Galaxy S9 potrebbe essere annunciato nel mese di gennaio 2018.