QR code per la pagina originale

WhatsApp Business, app a pagamento per aziende?

Facebook ha avviato i test di strumenti inclusi nella nuova app WhatsApp Business che permette alle aziende di rimanere in contatto con i clienti.

,

Facebook ha trovato il modo di ottenere profitti dal suo popolare servizio di messaggistica usato ogni giorno da oltre un miliardo di utenti. Durante un intervista rilasciata a Fox News, il Chief Operating Officer Matt Idema, ha confermato che in futuro le aziende dovranno pagare per utilizzare gli strumenti attualmente in sviluppo e disponibili mediante la nuova app WhatsApp Business.

L’azienda ha sempre sostenuto che il servizio rimarrà gratuito per i singoli utenti e non visualizzerà inserzioni pubblicitarie, come invece avviene su Facebook Messenger dal mese di luglio. I costi per lo sviluppo e la gestione potrebbero essere coperti da una quota in denaro versata dalle aziende. Da qualche settimana è stata avviata una fase di test con alcune di esse in Europa, Brasile, India e Indonesia, tra cui KLM Royal Dutch Airlines. Queste aziende usano un account verificato che permette agli utenti di controllare la loro autenticità.

Al momento gli strumenti che consentono di creare un canale di comunicazione affidabile tra aziende e consumatori sono inclusi in WhatsApp Business (gratuita) per le PMI e in una soluzione enterprise per aziende di grandi dimensioni che operano su scala internazionale, come compagnie aeree e siti di e-commerce. Grazie a tali strumenti, i loro clienti possono ricevere notifiche utili, ad esempio per orari di un volo o conferme di avvenuta consegna.

Prima di contattare i consumatori, le aziende devono ricevere un loro esplicito consenso. La funzionalità prevede quindi un’opzione di opt-in. Gli utenti non dovranno installare un’altra app, ma continueranno ad usare la versione tradizionale. Il dirigente di WhatsApp non ha fornito ulteriori informazioni sulla possibilità di monetizzazione, né quando è previsto il suo debutto. I dettagli dovrebbero essere comunicati la prossima settimana.

Fonte: WhatsApp • Via: The Next Web • Notizie su: ,