QR code per la pagina originale

Google pubblica Chrome 61 per desktop e Android

Il gruppo di Mountain View ha dato il via al rollout che porta il browser Chrome alla versione 61, su piattaforme desktop e mobile: queste le novità.

,

Il browser di Mountain View si aggiorna, sia nelle versioni destinate alle piattaforme desktop sia in quelle per smartphone e tablet. L’aggiornamento che porta Chrome 61 nella stable release è in fase di rollout ed entro breve tempo raggiungerà tutti gli utenti.

Per quanto riguarda le edizioni Windows, macOS e Linux del software (61.0.3163.79) è possibile forzare la procedura di update seguendo il solito metodo: fare click sul menu principale (tramite il pulsante posizionato in alto a destra), selezionare la voce “Guida” e infine “Informazioni su Google Chrome”. Viene così avviato il download del pacchetto, al termine del quale è necessario effettuare un riavvio del programma. La novità più interessante è quella che riguarda il supporto alla WebUSB API che gli sviluppatori potranno sfruttare per interfacciare il browser con le periferiche esterne, in particolare quelle impiegate negli ambiti dell’educazione, della ricerca scientifica e nel campo industriale.

L'aggiornamento alla versione 61 del browser Chrome è già disponibile su Windows, macOS e Linux

L’aggiornamento alla versione 61 del browser Chrome è già disponibile su Windows, macOS e Linux

Si segnalano poi passi in avanti in merito a PaymentRequest API (gestione dei pagamenti per gli acquisti online), Network Information API (accesso alle informazioni relative alla connettività dei device) e Device RAM API (controllo dell’utilizzo della RAM per ottimizzare le performance). A questo si aggiungono gli immancabili bugfix e qualche miglioramento in termini di prestazioni.

Passando invece alla versione mobile di Chrome, il passaggio alla release 61 (61.0.3163.81) introduce su Android il supporto alla Web Share API, grazie alla quale i siti Web possono accedere al menu di dialogo di sistema relativo alla condivisione degli elementi (link, immagini ecc). Questo, per fare un esempio, semplificherà la vita degli utenti quando andranno a inviare un collegamento via email o messaggistica. Si segnalano inoltre ritocchi all’interfaccia per quanto riguarda la toolbar dedicata alla traduzione delle pagine e lo spostamento della Omnibox (la barra dell’indirizzo) nella parte inferiore dello schermo. Il rollout ha preso il via e andrà completandosi entro le prossime settimane.

Le novità introdotte da Google nella versione 61 di Chrome per Android

Le novità introdotte da Google nella versione 61 di Chrome per Android (immagine: 9to5Google).

Fonte: Chrome Releases • Via: 9to5Google • Notizie su: ,