QR code per la pagina originale

Twitter, modalità notturna anche sui desktop

Twitter ha annunciato la disponibilità della modalità notturna anche per gli utenti desktop; il completo rollout si concluderà in alcune settimane.

,

Twitter ha annunciato di aver iniziato la distribuzione della nuova funzione “modalità notturna” anche per gli utenti desktop. Per abilitare la modalità notturna tramite Twitter.com, gli utenti dovranno cliccare sulla loro foto del profilo, quindi selezionare Modalità notturna dal menu a discesa. Per disattivarla basta compiere la medesima operazione. Il social network specifica, comunque, che non tutti potrebbero trovare già attiva questa nuova funzione.

Il completo rollout della modalità notturna su desktop potrebbe richiedere alcune settimane. La funzionalità è già disponibile su iOS e su Android sin dall’anno scorso. La modalità notturna permette di rendere meno luminosa l’interfaccia del social network, per renderla, cioè, meno abbagliante per stancare meno gli occhi degli utenti nelle ore serali quando sarebbe preferibile disporre di colori più soft e meno luminosi. L’intera interfaccia diventa, dunque, scura, con i collegamenti ipertestuali colorati di viola. Una scelta estetica e cromatica convincente, molte bella anche sul piano estetico.

Sebbene sia una modalità creata per non affaticare gli occhi nelle ore serali con poca luce, la nuova modalità notturna è davvero anche molto bella sul piano estetico.

Sebbene non si tratti di una novità particolarmente importante, è, comunque, un passo in avanti per migliorare l’usabilità dell’interfaccia desktop di Twitter. Questo non basterà per riuscire ad attirare nuovi iscritti ma sicuramente ai vecchi utenti piacerà l’attenzione ai dettagli del social network.

Twitter, infatti, non è ancora riuscita a trovare quella marcia in più che le possa permettere di uscire dalla fase di stagnazione in cui vive da sin troppi mesi. Il social network, comunque, sta dimostrando una buona volontà nel voler provare tutte le strade possibili per poter uscire dalla crisi.

Fonte: The Verge • Notizie su: , ,